Crea sito

Pizza Express genuina, semplice, gustosa

Fuori piove e non avete intenzione di uscire? Non avete assolutamente idea di cosa preparare per cena? Non avete un giorno intero a disposizione? Ecco la soluzione: una pizza Margherita. Un classico da preparare al volo. Sana, semplice, gustosa. Ottima anche per la merenda salata dei più piccoli 😛

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Porzioni4-8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 250 gfarina Manitoba
  • 8 glievito di birra fresco
  • 8 gzucchero
  • 500 gacqua (tiepida)
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 12 gsale fino
  • 400 gpassata di pomodoro
  • q.b.sale fino (per la passata di pomodoro)
  • q.b.olio extravergine d’oliva (a filo sulla pizza)
  • q.b.origano
  • 3mozzarelle (grandi o 4 normali)

Strumenti

  • 2 Teglie per pizza

Preparazione

  1. Iniziate versando le due farine in una ciotola capace.

  2. Ora spezzettate il lievito di birra in una scodella ed aggiungete lo zucchero, quindi mescolate fino a ridurre i due elementi in liquido.

  3. Ecco fatto 🙂 Versatelo adesso sulle farine.

  4. Mescolate sommariamente con un cucchiaio e poi aggiungete l’olio e 150 g. d’acqua tiepida. Mescolate ancora con il cucchiaio.

  5. Quando avrete distribuito i liquidi uniformemente, aggiungete a poco a poco la rimanente acqua ed impastate. In questa fase è opportuno usare ancora il cucchiaio grande, evitando di impiastricciarsi le mani.

  6. Lasciate riposare giusto 5 minuti, e poi aggiungete il sale distribuendolo su tutta la superficie e lavorate con il cucchiaio ancora un po’.

  7. L’impasto non si presenta liscio: è normale.

  8. Occorre infatti lasciare riposare l’impasto per 15 minuti coprendo con un panno umido o con il coperchio del contenitore, se provvisto.

  9. Noterete che l’impasto è leggermente più elastico. Impastate per qualche minuto e lasciate riposare, sempre coperto, nuovamente per altri 15 minuti.

  10. Dopo il secondo riposo, l’impasto è decisamente più elastico e si stacca interamente dalla ciotola. Impastate qualche minuto e ci siamo quasi.

  11. Adesso lasciate riposare, sempre coprendo, per circa un’ora: il tempo dipende dalla temperatura ambientale. In ogni caso, l’impasto deve raddoppiare in volume.

  12. Accendete il forno in modalità statica a 250°. Nel frattempo preparate il condimento. Tagliate le mozzarelle a pezzetti. Non mettetele fredde sulla pizza, lasciatele fuori frigo durante la preparazione.

  13. Versate in una ciotola la salsa di pomodoro, aggiustate di sale e mettete dell’origano profumato: è l’ideale sulla pizza. Mescolate.

  14. Preparate le classiche teglie rettangolari per pizza ed oleatele per bene.

    Io ho usato tappetini di silicone sopra le teglie, quindi non ho messo l’olio.

  15. Trascorso il tempo verificate se c’è stato effettivamente il raddoppio dell’impasto. Impastate per un minuto con la mano e dividete tra le due teglie.

  16. Dapprima risulterà difficile stendere l’impasto per una certa resistenza dell’impasto. Stendetelo e lasciatelo riposare una decina di minuti, coprendo, poi si stenderà con maggiore facilità.

  17. Distribuite il pomodoro sui due impasti, aiutandovi con un cucchiaio.

  18. E’ giunto il momento di infornare ma prima versate un filo d’olio.

  19. La temperatura del forno sarà sempre 250° per 20 minuti. Semmai, dopo 10 minuti invertite la posizione delle teglie per uniformare le cotture.

  20. A questo punto, estraete le teglie e sistemate i pezzi di mozzarella e rimettetele in forno per altri 5 minuti.

  21. Pronta 😛

    Se volete dare un tocco, aggiungete una foglia di basilico prima di portare in tavola. Può essere gradito del pepe nero macinato al momento..

  22. Lascerà tutti soddisfatti: un classico che non si smette di amare 😉

  23. Semplice, genuina, da gustare con una bevanda fresca. Tagliata a quadrotti, ottima come spuntino 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Recipe
Pizza Express genuina, semplice, gustosa
Piatto Pizza
Porzioni
Piatto Pizza
Porzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.