Crea sito

Melanzane a filetti sott’olio

Follow Me on PinterestPin It

Una delle mie conserve preferite, mi evoca sapori dell’infanzia. Ottime da preparare in periodo estivo, così da sfruttare l’abbondanza di questo ortaggio, da conservare per il periodo invernale. Oggi vi propongo la ricetta di famiglia delle Melanzane a filetti sott’olio

melanzane a filetti sott'olio.blog

Ingredienti

3 kg di melanzane di media grandezza Fratelli Castellino

1l. di aceto bianco

400 ml. di acqua

Sale, menta, aglio, olio Q.B.

Peperoncino Q.B. (facoltativo)

 

Procedimento

  • Lavare e sbucciare le melanzane, farle prima a fette e poi a striscioline non troppo sottili.
  • In una grossa ciotola, mettere l’aceto e l’acqua e una manciata di sale, non troppo, affondare dentro le melanzane e assicurarsi che siano tutte coperte di acqua e aceto, io le copro con un bel piatto, così da mantenerle affondate.
  • Le melanzane a filetti, dovranno macerare per 24 ore.
  • Trascorso il tempo, pulire bene i barattoli di vetro, strizzare benissimo le melanzane e disporle nei barattoli, alternando strato di melanzane a piccoli pezzi di aglio, foglioline di menta e a piacere peperoncino a pezzetti.
  • Fare tanti strati così da riempire i barattoli e terminando in superficie con abbondante menta e aglio. Completare versando l’olio di oliva in ogni barattolo e con l’aiuto di una forchetta sul laterale, accertarsi che l’olio scenda fin sotto. Devono essere completamente coperte di olio, adagiare i tappi senza chiudere i barattoli per consentire all’olio di scendere bene, trascorse un paio d’ore, controllare, se necessario aggiungere l’olio e chiudere bene i vasetti.
  • Queste conserve saranno deliziose, se consumate dopo almeno 3 mesi dalla preparazione. Ogni volta che aprite i barattoli per assaporare le melanzane, prima di richiuderli, sincerarsi che le restanti melanzane,siano coperte di olio.

melanzane a filetti sott'olio

Rosa

Facebook: Dolci Tentazioni

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

Mi chiamo Rosa, ho 35 anni e vivo da pochissimo a l'Aquila, qui purtroppo non ho ancora trovato lavoro quindi la maggior parte del mio tempo sono a casa e posso dedicarmi alle mie passioni. Su Dolci Tentazioni, scrivo, cucino e fotografo le mie ricette con passione e amore, concentrandomi soprattutto sulla pasticceria. Collaboro attivamente con aziende Food&Wine con la creazione di foto e ricette Cerco di parlare di piatti genuini, preparati a casa con ingredienti di tutti i giorni che si trovano facilmente al supermercato. Cose realistiche, insomma. Cose che riconosci e che riesci a pronunciare. Niente di elaborato: una via di mezzo tra il preparare tutto da zero e le cose semplici più elementari.

2 Risposte a “Melanzane a filetti sott’olio”

  1. salve, la mia ricetta proveniente dalla mia nonna prevede di mettere sotto sale le melanzane fatte a striscioline poi sciacquarle con acqua aceto… qui non vi è quest passaggio mi date una spiegazione per favore?

    1. Ciao Simonetta, scusa il ritardo nella risposta. Esistono molti metodi di preparazione, sicuramente la tua nonna non sbaglia, come non è errata la mia ricetta di famiglia. Se ti va di provare questo metodo, ti consiglio di fare una piccola quantità, così da renderti conto del gusto finale, ti assicuro che sono buonissime anche seguendo questo procedimento. Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.