Crema Pasticcera

Follow Me on PinterestPin It

Questa Crema Pasticcera  non ha bisogno di presentazioni, chi non l’ha mia preparata almeno una volta?

E’ l’ideale per crostate di frutta, per farcire dei bignè, per variegare il gelato alla panna, per preparare ottime torte e chi più ne ha, più ne metta! Ecco la mia ricetta:

Ingredienti

2 uova + 1 tuorlo

150 gr. di zucchero classico Eridania

60 gr. di farina

700 ml. di latte

1 fiala di aroma alla vaniglia

Procedimento

Portare ad ebollizione in una pentola il latte. Nel frattempo montare le uova con lo zucchero, incorporarvi poco alla volta la farina e l’aroma alla vaniglia, aggiungere a filo il latte bollente. Versare il composto in una casseruola,porla sul fuoco moderato  e portare ad ebollizione. Far cuocere la crema per 5-6 minuti, mescolandola di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Travasare la crema in una ciotola con pellicola a contatto e lasciarla raffreddare fino al momento di utilizzarla. Se invece volete servirla come dolce al cucchiaio, travasare la crema calda nelle coppe o in una casseruola in vetro Pyrex  e servire accompagnata di ciuffi di panna montata.

Seguitemi su facebook alla pagina Roba da cuochi

 

[banner]

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

Mi chiamo Rosa, ho 37 anni e vivo da pochissimo a l'Aquila, qui purtroppo non ho ancora trovato lavoro quindi la maggior parte del mio tempo sono a casa e posso dedicarmi alle mie passioni. Su Dolci Tentazioni, scrivo, cucino e fotografo le mie ricette con passione e amore, concentrandomi soprattutto sulla pasticceria. Collaboro attivamente con aziende Food&Wine con la creazione di foto e ricette Cerco di parlare di piatti genuini, preparati a casa con ingredienti di tutti i giorni che si trovano facilmente al supermercato. Cose realistiche, insomma. Cose che riconosci e che riesci a pronunciare. Niente di elaborato: una via di mezzo tra il preparare tutto da zero e le cose semplici più elementari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.