Crea sito

Brigadeiro – Dolcetti Brasiliani

Follow Me on PinterestPin It

Oggi vi mostro una squisitezza di cui non potrete più farne a meno, i Brigadeiro – Dolcetti Brasiliani amati da grandi e piccini. Ecco come prepararli

brigadeiros.blog

Ingredienti

 

1 dose di Dulce de leche ( se non volete prepararlo voi, adoperate il latte condensato, 1 vasetto)

30 gr. di burro

4 cucchiai rasi, di cacao amaro

1 cucchiaio raso di cannella macinata

cioccolato a scagliette o tritato, farina di cocco, trito di pistacchi,codette colorate,mandorle o nocciole tritate…..quello che più vi piace per l’impanatura.

 

Procedimento

Versare il dulce de leche in una pentola dal fondo spesso, aggiungere il cacao in polvere,il burro e la cannella.

Rigirate bene su fuoco basso, sempre girando, aspettate che inizi a bollire e quando vedete che comincia a vedersi il fondo della pentola e quindi a rapprendersi il composto, spegnete.

Continuando a girare, versare il composto in una ciotola e, se gradite,aggiungere delle mandorle o nocciole tritate. Coprire con pellicola a contatto e far raffreddare bene.

 

Al completo raffreddamento,mettere in frigo per un ora almeno. Riprendere il composto e se al tatto attacca troppo alle mani, aiutarsi con due cucchiaini e ricavare delle sfere, rotolarle nelle scagliette di cioccolata o nel trito che preferite! disporre su pirottini. Continuate così fino all’ esaurimento del composto.

 

brigadeiros.google

Conservare i Brigadeiros in frigo,con questi dolcetti brasiliani, farete contenti grandi e piccini!

 

Rosa

Facebook: Dolci Tentazioni

Pubblicato da Dolci Tentazioni di Rosa Cardillo

Mi chiamo Rosa, ho 35 anni e vivo da pochissimo a l'Aquila, qui purtroppo non ho ancora trovato lavoro quindi la maggior parte del mio tempo sono a casa e posso dedicarmi alle mie passioni. Su Dolci Tentazioni, scrivo, cucino e fotografo le mie ricette con passione e amore, concentrandomi soprattutto sulla pasticceria. Collaboro attivamente con aziende Food&Wine con la creazione di foto e ricette Cerco di parlare di piatti genuini, preparati a casa con ingredienti di tutti i giorni che si trovano facilmente al supermercato. Cose realistiche, insomma. Cose che riconosci e che riesci a pronunciare. Niente di elaborato: una via di mezzo tra il preparare tutto da zero e le cose semplici più elementari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.