Focaccia con salame

[banner network=”altervista” size=”468X60″]

Focaccia con salame, cuoce in soli 5 minuti, si prepara in soli 20 minuti, è veramente buona e se dovesse avanzare, il giorno dopo non perde la sua sofficità. Salame ungherese e scamorza affumicata, conferiscono un sapore e un gusto molto particolare alla focaccia. La Focaccia con salame ungherese e scamorza affumicata, è molto richiesta nei finger food, party, feste e compleanni, antipasti, aperitivi.

Di seguito la ricetta della Focaccia con salame:

[banner]

Ti potrebbe interessare:

Ricetta : Focaccia con salame

Ingredienti per 2 persone:

  • 500 gr di farina 0
  • 200 gr di acqua tiepida
  • 100 gr latte tiepido
  • 60 gr di salame ungherese
  • 60 gr di scamorza affumicata
  • 10 gr di sale
  • 5 gr di zucchero
  • 20 gr di lievito di birra
  • 20 gr di burro morbido
  • 20 gr di olio di oliva

Procedimento:

Sciogliere il lievito in 2 dita di latte tiepido, poi sistemare tutti gli ingredienti ( meno l’olio), nel contenitore della planetaria ( il sale in ultimo), se non si dispone della planetaria si può benissimo procedere a mano.

Azionare il gancio a 3 per 3 minuti, quando l’impasto inizia ad attaccarsi al gancio, unire l’olio a filo, ma importante non aggiungerlo sull’impasto direttamente, ma meglio sui bordi del contenitore.Continuare a far girare la planetaria un’altro minuto,unire il salame ungherese spezzettato e la scamorza grattugiata, azionare un altro minuto la planetaria, poi spegnere.

Coprire il contenitore con un canovaccio, riporre in un forno spento, (se si possiede il microonde, va benissimo)

Dopo 20 minuti, riprendere l’impasto, ungersi la mano con un filo d’olio, prenderne metà e sistemarlo su un foglio di carta forno unta, stendere con il palmo della mano, questo passaggio si fa in un attimo, per quanto è soffice ed elastico l’impasto. Fare la stessa cosa con l’altra metà di impasto.Sistemare le sfoglie di pizza cruda in 2 teglie 34×34, appoggiare le teglie sopra ad una pentola di acqua calda, con sotto il fornello bassissimo, e coperte da un canovaccio (in genere 2 minuti , bastano per farle lievitare, comunque toccare le teglie con la mano, quando saranno ben calde, sicuramente anche la pizza si sarà lievitata, oppure vedere se sono cresciute e hanno assunto un aspetto spugnoso)

Trascorso il tempo necessario, salare leggermente la superficie, irrorare con un filo di olio,spolverizzare di rosmarino e infornare 5 minuti .

La temperatura del forno dipende da che forno usate, considerate comunque una temperatura alta, io per cuocere questo tipo di pizza, uso un forno elettrico, con grill sopra e sotto, l’ho imposto alla temperatura massima, 250 gradi x 5 minuti.

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.