Crea sito

Il Cake Design la mia passione

Il mio primo incontro con il cake design è avvenuto nel 2013.

Stavo frequentando un corso di pasticceria base e l’ultima lezione fu tenuta da una cake designer che ci diede delle nozioni base riguardo alla decorazione delle torte con la pasta di zucchero. Confesso che prima di allora non mi ero mai interessata a questa materia, per me la pasticceria si fermava alla decorazione delle torte con panna, creme o frutta, inoltre non ero una delle seguaci della trasmissione televisiva “il boss delle torte”, per cui tutto fu nuovo e sorprendente.

La lezione si limitò alla spiegazione dell’uso dei coloranti alimentari con la pasta di zucchero, alla copertura della torta ed all’impiego degli stampini per realizzare decorazioni base, ma questo fu sufficiente a solleticare la mia curiosità.

La mia prima torta ad un corso

Era il momento dei coupon, quelle offerte super scontate che permettevano di acquistare online, cene oppure altre attività, ne trovai uno per un corso di cake design base, la realizzazione di una pochette su torta vera.

Fu l’inizio di un’amore e come mia attitudine non potevo accontentarmi di sapermi solo arrangiare, per cui iniziai a studiare ed esercitarmi.

 

 

Un fiore può bastare

 

Allora come oggi era un brulicare di corsi.
In uno di questi conobbi Anna, mi piacque subito la sua visione di torta decorata: lineare, pulita ordinata. Mi disse una frase che ho fatto diventare il mio modus operandi “ per fare una bella torta di cake design non serve metterci sopra una cozzaglia di decorazioni basta una copertura perfetta, ma veramente perfetta ed un fiore.”

 


Volevo qualcosa in più, iniziai a cercare sul web se ci fossero in Italia corsi riconosciuti di cake design che rilasciassero un diploma. Nel 2014 ho frequentato presso la scuola Smoothly di Ostia Lido il corso della Wilton, un corso suddiviso in 4 moduli: decorazione base, fiori, pasta di gomma, fiori avanzato con rilascio del Master al conseguimento dei 4 diplomi. Nel 2015 ho frequentato a Milano presso Italian cake design school il corso professionale della PME suddiviso in tre moduli, sugar paste, sugar flower e royal icing, con rilascio del Master al conseguimento dei tre diplomi. Sempre nel 2015
  a Chiavari partecipo al Master Letizia Grella, una vera fuoriclasse, un’artista unica che mi ha lasciato veramente tanto. Una 4 giorni full immersion dall’impasto alla decorazione.

Da quel momento in avanti il cake design è diventato la mia vita, non dimenticando mai che sotto alla pasta di zucchero c’è una torta e deve essere buona.

 

 

Fantasy Cake 2015

 

 

La mia passione principale sono le torte scolpite, le 3D cake. Nel 2015 ho vinto assieme alla mia collega la manifestazione “Fantasy Cake di Genova” il premio di categoria torte scolpite 3D ed il premio assoluto del pubblico.

 

 

 

Guinness World Record la torta scolpita più grande del mondo

Nel marzo 2015 partecipo come membro della squadra regione Liguria ad un evento davvero entusiasmante, la realizzazione della torta decorata più grande del mondo, per il Guinness world record, durante Hobby Show di Milano e patrocinata dall’Expo Milano 2015. La torta era lunga 16,46 metri, larga 13,94 metri, raggiungeva un’altezza di 54 cm nel punto più alto, con i suoi complessivi 244 mq riproduceva l’Italia isole comprese e suoi monumenti principali.

 

 

 


Nel 2016 si realizza il mio sogno americano, il viaggio alla fonte del cake 
design, un corso di 15 giorni presso la Cake Decorating School Wilton di Chicago, con conseguimento del Master internazionale in Piping e fondant. L’esperienza americana amplia i miei orizzonti alla pasticceria a stelle e strisce che diventa la mia passione.

 

 

 

 

 

 

Questi anni sono stati colorati da tante torte, fiori, pupazzetti realizzati in pasta di zucchero. Vedo una borsa od un paio di scarpe in una vetrina e penso non a comprarle ma a come potrei replicarli in pasta di zucchero.

E’ per questo che nel mio blog ho voluto dedicare una sezione al cake design per poter scambiare idee ed esperienze con chi vorrà seguirmi.