Torrone al Pistacchio homemade

Chissà perché ma a Natale il Pistacchio tenta più degli altri mesi dell’anno, ed allora inizia la corsa ai Panettoni e Pandori farciti al Pistacchio goduriosi alla vista ed ancor di più al palato. Ecco allora il mio tributo a questa delizia, il Torrone al Pistacchio homemade, facile da fare, veloce, e soprattutto delizioso.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Lista della spesa

300 g cioccolato fondente al 50%
100 g cioccolato bianco
400 g crema di pistacchi
200 g pistacchi sgusciati non salati
20 g granella di pistacchi

Cosa serve sul tavolo

2 Casseruole
1 Ciotola
Spatole
1 Stampo da Plumcake
1 Pennello

Preparazione Torrone al Pistacchio

Utilizziamo uno stampo da plum-cake usa e getta in alluminio della misura 20X10, questa ricetta prevede delle pause in frigo tra un passaggio e l’altro.

Preparazione del guscio fondente esterno

Sciogliere a bagnomaria la cioccolata fondente tenendone da parte 50 g

Una volta sciolta, prendere il nostro stampo, versare la cioccolata e roteando più volte lo stampo distribuirla su tutta la sua superficie

Distribuire sul fondo la granella di pistacchi, tenendone da parte due cucchiai

Riporre lo stampo in congelatore per 20 minuti.

Preparazione del ripieno di Pistacchio

Nel frattempo che lo stampo riposa in congelatore prepariamo il ripieno.
In una ciotola versare la crema di pistacchi. Sciogliere a bagnomaria la cioccolata bianca, aggiungerla alla crema di pistacchi ed amalgamare con una spatola.

Aggiungere i pistacchi.

Composizione del Torrone al Pistacchio

Estrarre lo stampo dal congelatore, pareggiare i bordi staccando i pezzetti di cioccolato che possono essere in esubero.
Versare il ripieno al pistacchio e livellare bene con la spatola.
Riporre in frigo per 4 ore.

Passate le 4 ore, sciogliere a bagnomaria la restante cioccolata fondente e versarla sopra al ripieno raffreddato in modo da chiudere il guscio del nostro Torrone al Pistacchio. Tenere da parte due cucchiai di cioccolato fondente fuso, basterà quello che rimane nel pentolino.

Verso il risultato finale

Sformare il Torrone al Pistacchio

Con la cioccolata avanzata e l’aiuto di un pennello da cucina spennellare la superficie e distribuirvi sopra la granella di pistacchi tenuta da parte.

E ora il taglio finale…

Conservazione

Il Torrone al Pistacchio si conserva in frigo per 15 giorni avvolto da carta argentata, lasciandolo a temperatura ambiente 15 minuti prima di consumarlo. Ma…..durerà veramente poco una volta assaggiato!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!