Crostata con Frangipane alla Mandorla e Ganache al Cioccolato

Frolla Sablée, Crema Frangipane alla Mandorla e Ganache al Cioccolato Fondente…tutto nello stesso boccone, un tripudio di sapori per appagare i sensi e stupire gli ospiti.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Lista della spesa

Per la Frolla Sablée

250 g farina 00
150 g burro
100 g zucchero a velo
40 g tuorlo (circa due uova)
1/2 cucchiaino estratto di vaniglia
1 pizzico sale

Per la Crema Frangipane alla Mandorla

150 g farina di mandorle
150 g burro
150 g zucchero a velo
3 uova
60 g farina 00
1/2 cucchiaino estratto di vaniglia
2 cucchiai rum bianco

Per la Ganache al Cioccolato

150 g cioccolato fondente al 55%
150 ml panna da montare, 35% di lipidi

Per completare

30 g mandorle in scaglie
zucchero a velo

Cosa serve sul tavolo

Per la Frolla Sablée

1 Impastatrice
1 Ciotolina
1 Spatola
Matterello
Carta forno
1 Teglia

Per la Crema Frangipane alla Mandorla

Fruste elettriche
1 Ciotola
1 Ciotolina
1 Spatola

Per la Ganache al Cioccolato

1 Pentolino
1 Spatola

Preparazione della Crostata con Frangipane alla Mandorla e Ganache al Cioccolato

Le dosi della ricetta sono per una torta del diametro di 24 cm., consiglio l’uso di una teglia apribile.
La Frolla Sablée è una frolla con una percentuale di burro intorno al 60% del peso della farina, ciò contribuisce a renderla particolarmente friabile.
L’impasto può essere fatto in planetaria oppure a mano.

Preparazione della Frolla Sablée

Mettere in planetaria il burro morbido, temperatura di circa 14 gradi, lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia e con la foglia iniziare a lavorarlo a crema. Una volta ottenuta la consistenza, aggiungere a filo i tuorli, precedentemente sbattuti, ed aumentare la velocità.

Quando i tuorli saranno incorporati, fermare la planetaria ed aggiungere il sale e tutta la farina e riprendere ad impastare, sempre con la foglia, il tempo necessario perché vengano incorporate dall’impasto.

Trasferire l’impasto sulla spianatoia, con una spolverata di farina.

Rifinirlo a mano velocemente, la frolla non si deve attaccare al tavolo, non deve appiccicarsi. Stenderla su di un foglio di carta forno, coprirla e farla riposare in frigo almeno 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, se la frolla dovesse risultare dura da stendere, spezzatela e rimettetela in planetaria.

Date qualche giro con la foglia e questo la renderà di nuovo plastica e facilmente stendibile.

Stendere la pasta e ritagliare con l’anello della teglia apribile un cerchio di pasta che sarà il fondo. Posizionarlo nella tortiera dopo averla imburrata e infarinata.

Ora ritagliate una striscia di pasta della lunghezza della circonferenza della tortiera e posizionatela.

Rifinite e pareggiate con un coltello i bordi superiori della crostata.

Con la restante pasta, se dovesse avanzare, possiamo preparare eventuali decori per la torta, oppure biscotti. Se la Crema Frangipane alla Mandorla non è ancora pronta, potete far riposare la teglia con l’impasto in frigo.

Preparazione della Crema Frangipane alla Mandorla

Possiamo lavorare sia con la planetaria usando la frusta, oppure con le fruste elettriche.

Iniziare a montare il burro morbido (temperatura sui 14 gradi), con lo zucchero a velo, aggiungere il liquore e l’estratto di vaniglia.

Quando sono diventati cremosi, iniziare ad aggiungere, alternandoli, le uova precedentemente sbattute e la farina di mandorle. Aumentare la velocità continuando ad aggiungere a filo le uova e concludendo con la farina di mandorle.

Quando si saranno incorporate, spegnere la planetaria ed aggiungere tutta la farina, riprendere ad impastare.

Fare andare il tempo sufficiente a che la farina sia incorporata. La crema così ottenuta sarà bella spumosa, non va messa in frigo se no il burro indurirebbe, va utilizzata, quindi cotta, subito.

Preparazione della Ganache al Cioccolato

È una preparazione facile e veloce i cui passaggi potete trovarli seguendo la ricetta della Ganache al Cioccolato Fondente già presente sul mio blog.

Verso il risultato finale..

Ora abbiamo le nostre basi pronte e possiamo procedere con la preparazione della Crostata con Frangipane alla Mandorla e Ganache al Cioccolato.
La Crema Frangipane è una crema che necessita di cottura e, cuocerà all’interno ed insieme alla nostra crostata.
Riempire il guscio di Frolla Sablée con la Crema Frangipane alla Mandorla per 2/3, perché la crema crescerà durante la cottura e noi dobbiamo lasciare il posto alla Ganache al Cioccolato Fondente.

Infornare a 180 gradi forno statico preriscaldato per 35 minuti. Controllare la cottura prima di sfornare.

Una volta cotto, fate raffreddare in teglia, e successivamente sformate la crostata e versate sulla superficie la Ganache al Cioccolato che deve essere anche essa, a temperatura ambiente.

Decorare a piacere con della frolla, scaglie di mandorle e zucchero a velo.

Non vi resta che deliziare i vostri ospiti.

Conservazione

Si conserva fuori frigo coperta da una campana per 3/4 giorni.

Consigli

Potete preparare un quantitativo superiore di Frolla Sablée visto che vi tocca impastare. Potrete infatti congelarla prima della cottura e riutilizzarla una prossima volta per preparare crostate o biscotti. Eventuale Crema Frangipane alle Mandorle avanzata può essere utilizzata per farcire piccole frolle oppure cotta facendo dei spumini con la sac a poche.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!