Crea sito

Crostata di mele con crema pasticcera

Buonissima e cremosa, la crostata alle mele è composta da una base di pasta frolla e farcita con crema e mele: da leccarsi i baffi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti pasta frolla

  • 500 gfarina
  • 200 gzucchero a velo
  • 300 gburro (freddo)
  • 2uova
  • 2 bustinevanillina
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 500 mllatte
  • 130 gzucchero
  • 60 gfarina
  • 1bacello di vaniglia
  • 3uova

Per guarnire

  • 2mele
  • q.b.zucchero di canna

Preparazione

  1. Per preparare la crostata iniziamo dalla pasta frolla. In una ciotola tagliare il burro freddo a pezzetti, aggiungere lo zucchero e la farina setacciata a cui uniniremo mezza bustina di lievito e la vanillina.. Lavorare con le mani: l’impasto dovrà risultare “sabbioso”.

  2. Aggiungere le uova una alla volta e amalgamare gli ingredienti con le mani. La pasta dovrà alla fine risultare una palla liscia, morbida ed omogenea. Avvolgerla nella pellicola e riporla in frigo a riposare per un’ora circa.

  3. Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera. In una pentola mettere il latte e aggiungere i semi della bacca di vaniglia. Sobbollire a fuoco basso.

  4. A parte unire la farina e lo zucchero. Aggiungere le uova e se si vuole un pò di aroma al limone. Sbattere con una frusta. Una volta che il latte sarà caldo unirlo a formare la crema.

  5. Portare la crema sul fuoco e cuocere fino a quando non diventa solida. Traferirla in una ciotola e coprire con la carta pellicola a contatto per evitare che si crei una pellicola sulla superficie.

  6. Stendere la pasta frolla e trasferirla in una teglia imburrata e infarinata. Cospargere la base da qualche pezzo di mela e ricoprire con la crema pasticcera. Per finire decorare con le mele e una spruzzata di zucchero di canna. Cuocere a 180° per 35/40 minuti.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.