Crea sito

Millefoglie al pandoro

Avete avanzato qualche pezzo di pandoro o panettone dalle feste e non sapete cosa farci? Trasformateli in questa fantastica e buonissima ricetta: la millefoglie rivisitata con una base di pandoro, crema al mascarpone, gocce di cioccolato e pasta sfoglia croccante!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 500 gmascarpone
  • q.b.pandoro (o panettone)
  • 4uova
  • 4 cucchiaizucchero
  • q.b.gocce di cioccolato

Per la bagna:

  • q.b.rum
  • q.b.latte

Preparazione

  1. Per preparare la nostra millefoglie di pandoro iniziamo con la cottura della pasta sfoglia. Bucherellare con una forchetta la superficie per evitare che si formino bolle d’aria e cuocere a 180° gradi per circa 10 minuti.

  2. Nel frattempo dividere i tuorli dagli albumi. Ai tuorli aggiungere 4 cucchiai di zucchero e sbattere con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema.

  3. Montare gli albumi a neve.

  4. Ai tuorli aggiungere il mascarpone e sbattere con le fruste elettriche. Poi unire gli albumi montati a neve, mescolando con un cucchiaio dal basso verso l’alto.

  5. Tagliare il pandoro a pezzi e disporli in una pirofila. Bagnare, se si vuole, il pandoro con il latte e il rum.

  6. Ricoprire il pandoro con la crema al mascarpone. Spezzettare la pasta sfoglia e guarnire con le gocce di cioccolato. Lasciar riposare in frigo per un paio di ore prima di servirlo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Millefoglie al pandoro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.