Torta bigné con fragole

E quando ti innamori letteralmente della pasta choux che fai ? Beh prepari tutti i dolci possibili e immaginabili come questa TORTA BIGNÈ CON FRAGOLE. Succede che mentre ero a letto invece di dormire come tutte le persone normali penso ai dolci da preparare il fine settimana e mi vengono in mente i bigné…si mi sono detta perché non farne una torta che abbia la consistenza di un bigné, magari arricchendola con crema e  frutta fresca ? Detto fatto e niente di piú facile…perché la TORTA BIGNÈ é veramente semplice da fare. Seguendo i miei consigli sulla preparazione della pasta choux sia con monsieur cuisine plus (o bimby) sia senza robot, otterrete un impasto favoloso alto, morbido dentro e croccante fuori. Ma adesso vediamo nel dettaglio come si prepara nella ricetta.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la pasta choux

  • 250 ml Acqua
  • 100 g Burro
  • 4 Uova
  • 150 g Farina
  • 1 pizzico Sale

Per la crema pasticcera

  • 3 Tuorli
  • 80 g Amido di riso
  • 500 l Latte
  • 120 g Zucchero
  • 1-2 Scorza di limone
  • q.b. Zucchero a velo

per la farcitura e decorazione

  • 300 g Fragole

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della vostra TORTA BIGNÈ seguendo questa RICETTA. Appena pronta la pasta choux lasciatela raffreddare per bene. Disegnate quindi su un foglio di carta forno due cerchi usando un piatto piano e un piattino di caffé all’interno. Naturalmente potete anche usare un compasso se volete ma con due semplici piatti otterrete lo stesso la forma di una grande ciambella. A questo punto vi servirá una sacca da pasticcere e un beccuccio molto grande a stella io uso quello 5 x 4 cm. Se non lo avete comunque non c’é nessun problema dovete semplicemente fare piú striscie sulla torta.

  2. Ora versate l’impasto nella sacca formate una grande ciambella seguendo il disegno sulla carta forno che avevate preparato. Infornate quindi in forno caldo a 200° per circa 15-20 minuti. Quando la ciambella sará di un bel color dorato, spegnete il forno e lasciate raffreddare per altri 10 minuti in forno semiaperto. Io uso un cucchiaio di legno per lasciare aperto il forno.

  3. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera. Io ho fatto la versione classica. Montate i tuorli con lo zucchero finché non avrete ottenuto una crema soffice e schiumosa quindi unite l’amido e continuate a montare. Versate il latte in un pentolino con la scorza del limone e lasciate riscaldare quindi unite le uove montate e iniziate a mescolare con delle fruste a mano finché non otterrete una crema densa. Versate quindi la crema pasticcera in un contenitore basso e largo e coprite con della pellicola. Ora lavate le fragole e tagliatene circa la metá a fettine mentre il resto tagliatele a metá.

  4. La torta non va bagnata perché é molto bollosa all’interno quindi non servirá nessuna bagna. Ora versate la crema dentro una sacca da pasticcere con lo stesso beccuccio a stella che avete usato per l’impasto. Con un coltello seghettato tagliate a metá la vostra ciambella di pasta choux ricavandone due dischi. Fate molta attenzione durante il taglio. Farcite quindi l’interno con la crema pasticcera e lasciatene un po’ per la decorazione finale. Posizionate le fettine di fragole e ricoprite con il secondo disco di pasta choux. Decorate con dei ciuffi di crema e le fragole a metá e spolverizzate con dello zucchero a velo prima di servire. La vostra torta bigné alla fragole é pronta per essere gustata. Provatela.

Note

A contrario di quello che puó sembrare questa torta contiene pochi zuccheri. A parte quello contenuto nella crema pasticcera, ne l’impasto ne le fragole contengono zuccheri aggiunti.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.