Crea sito

Langos (focaccia ungherese)

I langos sono delle focaccie fritte coperte di panna acida all’aglio e abbondante formaggio gouda grattuggiato tipico dell’Ungheria. È un cibo da strada tipico che qui in Germania si trova spesso nei mercatini di natale o nelle feste. E io ovviamente non posso non mangiarlo ogni qual volta ne ho la possibilitá. Questa volta peró ho voluto prepararlo a casa, infatti avevo la ricetta da un po’ da una gentile signora ungherese e che ho conosciuto al lavoro e che mi aveva spiegato come si preparava e come nasce questo cibo da strada. A quanto pare mentre si preparava il pane si usava in molte citta´dell’Ungheria prendere dall’impasto dei pezzetti e cuocerli alla brace e coprirli con del formaggio, con passare degli anni si é passati alla frittura e la farcitura del solo formaggio é stata sostiruita con della panna acida aromatizzata all’aglio e dell’abbondante formaggio che versato sui langos caldissimi si scioglie e li rende veramente gustosissimi. Inutile dire che adesso le farciture sono le piu´svariate. All’ultimo mercatino di natale infatti oltre ai gusti classici dolci con zucchero e cannella o crema di nocciole o visto farciture con salumi varie pomodori e naturlamente anche al gusto pizza. Ma a dirvi la veritá io prendo sempre il langos classico, anche se da ora in poi li preparareró sempre a casa perché sono semplicissssssimi e non esagero. Provate a farli anche voi.

langos Ricetta (per 6-8 langos)

  • 500 g farina 00
  • 10 g lievito di birra
  • 350 ml d’ acqua tiepida
  • 5 g sale
  • 30 g olio di girasoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 300 ml panna acida o yogurt
  • 300 g formaggio gouda (o fior di latte grattuggiato)
  • 3 l olio per friggere

langos Preparazione

Iniziate la preparazione dei langos con l’impasto: in realtá é simile alla preparazione del pane. Sciogliete il lievito nell’acqua nella ciotola della planetaria versate la farina unite l’acqua e azionate la planetaria con il gancio da impasto. Quindi versate l’acqua piano piano finché non si sará assorbita e olio con il sale finché non avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo che lascerete lievitare un’oretta. A questo punto sminuzzate l’aglio piccolissimi tritalelo se volete, nella panna acida, mescolate e ponetelo in frigo per farlo insaporire. Grattuggite il formaggio. Quindi preparate l’olio e fatelo riscaldare se usate una friggitrice a 190°. A questo punto dividete l’impasto in tante palline di circa 80 g ciascuno ne otterrete circa 8 o 10. Quindi appiattiteli con le mani formando una focaccia piú lunga che larga. Naturalmente potete anche farla rotonda. Quando l’olio avrá raggiunto la temperatura desiderata ponete le focaccie nell’olio e fatele cuocere finché non saranno dorate.

langosAppena pronte adagiatele su della carta cucina per far assorbire l’olio in eccesso e cospargete con la panna acida all’aglio e abbondante formaggio grattuggiato e gustate i langos ben caldi sono veramente molto buoni.

langos

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.