Chocolate crinkles

[banner]

Sono tornata amici di Dolce e Salato DOP! Tra vacanze e trasferimento non ho avuto un attimo di tempo libero ma prometto che da oggi prubblicherò almeno una ricetta al giorno in modo da tenere il blog aggiornato e non deludere voi fans! La ricetta dei Chocolate Crinkles l’ho trovata online sul blog FIor di Frolla e mi ha subito colpito, in più avevo del cioccoalto da smaltire quindi ho colto la palla al balzo! Ho deciso di dimezzare le dosi perchè essendo ormai solo in due vorrei evitare di far diventare me e il mio fidanzato due palle rotolanti 😛

chocolate crinkles

Ingredienti: per circa 20 biscottini

  • 110 gr di cioccolato fondente
  • 30 gr di burro
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 110 gr di farina 00
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

    Per la copertura:
    zucchero a velo e zucchero semolato

Procedimento:

Sciogliere il cioccolato in una casseruolina insieme al burro a bagnomaria. In una ciotola, setacciate la farina con il lievito e il sale.
In un’altra capiente ciotola, sbattete con le fruste elettriche le uova con lo zucchero unire l’estratto di vaniglia, il cioccolato fuso intiepidito ed, infine, la farina setacciata, mescolando velocemente con un cucchiaio. Coprire la ciotola con pellicola e mettetere in frigorifero per almeno 3 ore.
Al momento di realizzare i biscotti, preriscaldate il forno a 170°.
Versate lo zucchero a velo e quello semolato in due ciotoline.
Estraete l’impasto dal frigo un pò prima perchè sarà bello duro, formare con le mani delle palline di circa 3 cm di diametro, se l’impasto si dovesse surriscaldare rimettetelo in frigo.
Passate le palline prima nello zucchero semolato, pressando leggermente per farlo aderire bene, e poi nello zucchero a velo, ricoprendole con uno strato abbondante (si deve notare un buon ispessimento) prima di disporle, ben distanziate, su una teglia rivestita con carta da forno.
Cucerli a 170° per circa 8 minuti, il cuore dovrà restare morbido.
Lasciate intiepidire i biscottini sulla teglia, quindi trasferiteli su di una griglia e lasciateli asciugare bene prima di riporli in una scatola di latta, dove si conserveranno a lungo, se riuscirete a resistervi.

chocolate crinkles

Seguimi anche sulla mia pagina facebook cliccando “mi piace” qui

[banner]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.