Cheesecake Minerve

Il titolo della ricetta viene dal luogo in cui ho imparato a farla, l’Hotel presso cui attualmente sono stagista, la più bella esperienza della mia vita che porterò sempre con me grazie soprattutto alla splendida tutor che mi è capitata ed alla bella atmosfera che c’è in cucina il cui merito va certamente allo chef dell’hotel Minerva. Riporto qui la ricetta della cheesecake Minerva perchè a me è piaciuta tantissimo, me l’ha insegnata la mia tutor e voglio condividerla con voi perchè sono sicura che chiunque la proverà non potrà non apprezzarla. La riporto perchè sarà il mio modo di salutarli, di ringraziarli per tutto quello che mi hanno insegnato.

cheesecake minerve 2

Ingredienti:

Procedimento:

Sciogliere il burro a bagnomaria, tritare i biscotti in un mixer ed unirli al burro fuso.

Foderare degli stampini monoporzione con il composto di biscotti e burro fuso, per formare la base delle cheesecake.

Unire in planetaria gli altri ingredienti mescolando prima i formaggi con lo zucchero ed aggiungendo poi man mano le uova miscelate e gli aromi.

Versare la crema sulla base di biscotto mantenendosi circa 1 cm sotto il bordo dello stampo, questo perchè in forno un po’ cresceranno.

Cuocere a bagnomaria a 100° per circa 1 ora e mezza, in hotel naturalmente c’è il forno che cuoce a vapore quindi ci impiega appena 30 minuti, ma anche a casa ci si può arrangiare.

I miei genitori hanno deciso di portarsele giù in puglia queste cheesecake tanto son piaciute, quindi son sicura piaceranno anche a voi.

Grazie alla mia tutor per avermi insegnato la ricetta della Cheesecake Minerve, grazie anche per tutto quello che mi ha insegnato in queste 10 settimane, lei forse non lo saprà mai ma io la ammiro tanto e spero un giorno di diventare brava come lei ed un po’ più sicura di me, mantenendo l’entusiasmo e la felicità che ad oggi ho per questo lavoro.

Grazie Michela, se in futuro mi avvicinerò ad essere una pasticcera sarà merito soprattutto tuo.

Grazie a tutti i piccoli grandi cuochi dell’hotel Minerva, per la loro simpatia, per l’affetto che mi hanno dimostrato, perchè anche se per poco sono stati la mia famiglia e quasi le uniche persone che ho visto durante la mia giornata.

Grazie allo Chef, che forse crede in me più di quanto ci creda io stessa, che mi ha fatto sembrare tutto questo sia un gioco che una cosa seria, che mi ha fatto capire quanto per me vale e quanto davvero io ci tenga a far si che il mio futuro sia nella pasticceria. Ha ragione Chef, un’altro come lei non lo troverò mai.

Mi mancherete, mi mancate già.

Non vi dimenticherò.

Mai.

Hanno lasciato tutti un segno nel mio cuore e spero nel mio piccolo di aver fatto lo stesso con loro. Vi prego ricordate i miei sorrisi e non le lacrime versate quando vi ho lasciati, è stato bello lavorare con tutti voi, vi voglio bene!

cheesecake Minerve

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook cliccando Mi Piace qui

A questa ricetta ha collaborato l’azienda:

2_bassa

5 Risposte a “Cheesecake Minerve”

  1. Valeria, mi hai fatto commuovere… 🙂
    Deve essere stata proprio una bella esperienza, stancante ma gratificante nello stesso tempo…
    Bassa credere nei propri sogni… Buon viaggio e buona fortuna!! <3

    1. Grazie Lucia, giuro sono stati i mesi più belli e felici della mia vita, spero che il futuro mi riserverà tante belle esperienze come questa! Grazie <3

  2. ciaooo volevo chiederti x quanto devo cuocerla in forno!? Grazie x la ricetta dev’essere buonissima… La proverò sicuramente a fare

    1. circa un’ora e trenta.. è davvero ottima io la adoro.. certo se il tuo forno ha la funzione vapore allora molto meno ma credo solo i forni professionali ce l’abbiano 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.