Menù di Capodanno last minute

20161227_221121_1

La vigilia di Natale è passata, il giorno di Natale è passato e pure Santo Stefano… siamo ufficialmente entrati in quella tremenda settimana dopo Natale in cui tutti vogliono sapere e hanno proprio la smania di sapere, cosa farai a Capodanno. Che poi a dirla tutta, o meglio, per citare Mark Twain, il capodanno è un’innocua istituzione annuale, utile solo come scusa per bevute promiscue, telefonate di amici e stupidi propositi. Non amo particolarmente il Capodanno, ma l’unica gioia è sapere che è un’occasione per preparare da mangiare per famiglia e amici.
Come per Natale, sono qui a darvi un’idea su cosa preparare il 31 o l’1. Ricette semplici, veloci ed abbastanza economiche. 10 portate come l’altra volta, antipasti, primi, secondi, contorni e dolci.

– Albero cremoso

Ingredienti
5 fette di pancarré lungo
5 fette di prosciutto cotto
200 gr di philadelphia
3 pomodorini rossi
3 fette di zucchina arrosto

Con l’aiuto di un mattarello, stendete le 5 fette di pancarrè (1 busta). Spalmate il philadelphia ammorbidito precedentemente con del latte o dell’acqua e ricoprite col prosciutto. Arrotolate partendo dal lato corto, chiudete nella pellicola trasparente come fosse una caramella e lasciate insaporire per 2 ore nel frigo. Più tempo restano in frigo più diventano buone. Passate le 2 ore o il tempo da voi stabilito, tagliatele a fettine spesse 1/2 cm e disponetele su di un piatto a forma di albero di Natale. Tagliate a fettine i pomodori e le fette di zucchine e decorate il vostro albero. Servite a temperatura ambiente.

p_20161225_124543_1

– Patate filanti allo speck

Ingredienti
6 patate di media grandezza
150 gr di provolone piccante
6 fettine di speck

Lessate con la buccia le patate. Dovrete uscirle appena cotte. (Circa 7 minuti) Lasciatele intiepidire, svuotatele delicatamente con un cucchiaino per circa la metà e farcitele con il provolone piccante tagliato precedentemente a fiammifero. Avvolgete in una fetta di speck ogni patata e adagiatele in una teglia. Forno statico, preriscaldato per 40 minuti a 200°.

Jpeg

– Rose con prosciutto e macinato

Ingredienti
500 gr di lasagna riccia
800 ml di passata di pomodoro
500 gr di macinato di vitello
200 gr di mozzarella
300 gr di prosciutto cotto
Parmigiano grattugiato q.b.
Mezza cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
Mezzo bicchiere di vino bianco

Tritate cipolla, carota e sedano. Inseritele in una pentola con un filo di olio e soffriggete. Unite il macinato, sgranatelo per bene. Una volta rosolato unite il vino, fatelo sfumare, aggiungete la salsa e lasciate cuocere a fuoco lento per 30-40 minuti.
Lessate la pasta e scolatela molto al dente. Fatela asciugare su un canovaccio pulito. Su ogni striscia di pasta mettete del prosciutto, della mozzarella e del macinato. Arrotolate per bene e posizionate, verticalmente e con la parte riccia verso l’alto, in una teglia con abbondante sugo sul fondo. Condite con del parmigiano grattugiato, della mozzarella e dell’altro sugo. Infornate a 200°, in forno statico e preriscaldato per 25-30 minuti.

fb_img_1482863613417

– Bucatini all’origano

Ingredienti
500 gr di bucatini
700 ml di passata di pomodoro
Origano q.b.
Sale- olio e.v.o q.b.
Pangrattato – formaggio grattugiato q.b.

In una pentola unite olio, passata di pomodoro, un pizzico abbondante di origano, salate e lasciate cuocere. Il sugo non deve risultare molto ristretto, se necessario allungatelo con dell’acqua. Lessate in acqua salata i bucatini, scolateli al dente e conditeli in una coppa con un mix di formaggio grattugiato, pangrattato e origano. Amalgamate per bene e versate in vaschette monoporzione di alluminio, cosparse precedentemente col sugo. Coprite con altro sugo, formaggio ed infine pangrattato e origano. Infornate in forno preriscaldato e statico, a 220° finché non si formerà una gustosa crosticina.

img_20161218_140138

– Sformato di carciofi

Ingredienti
6 carciofi
400 gr di macinato di vitello
1 uovo
Parmigiano grattugiato
Sale – pepe – prezzemolo q.b.
200 gr di mozzarella a dadini
200 gr di prosciutto crudo a dadini
Pangrattato – burro

Pulite i carciofi dalle foglie piú dure, tagliateli a spicchi e lessateli in acqua salata. Fateli intiepidire e tagliateli a sminuzzateli. Uniteli in una ciotola con macinato, uovo, formaggio, sale, pepe, prezzemolo tritato finemente, mozzarella e prosciutto. Imburrate e spolverate con del pangrattato una teglia e versate il composto. Spolverate con dell’altro pangrattato e ultimate con dei fiocchi di burro. Forno statico, preriscaldato a 180° per 30-40 minuti.

p_20161203_130107_1

– Involtini al sugo

Ingredienti
6 fettine di carne per involtini
6 fettine di prosciutto cotto
3 sottilette al grana
500 ml di passata di pomodoro
Cipolla bianca – olio e.v.o – vino bianco

Stendete su ogni fettina di carne una fettina di prosciutto e mezza sottiletta. Arrotolate e fermate gli involtini con degli stuzzicadenti. Rosolateli in una casseruola con mezza cipolla tritata e un filo di olio. Sfumate con il vino, per ultimo aggiungete la passata di pomodoro e salate. Chiudete col coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 40 minuti.

img_20161112_152937

– Polpette ai carciofi

Ingredienti
400 gr di carciofi lessi
160 gr di tonno all’olio
2 sottilette al grana
1 uovo
4 cucchiai di formaggio grattugiato
Pangrattato q.b.
Sale – pepe – olio e.v.o
Mezza cipolla bianca

Schiacciate i carciofi lessi con una forchetta e versateli in una ciotola con sale, pepe, l’uovo, il tonno, la sottiletta fayya a pezzettini, il formaggio e il pangrattato. Il composto dovrà risultare ben amalgamato e leggermente appiccicoso. Formate le polpette e passatele nel pangrattato. Sminuzzate la cipolla e soffriggetela in un filo di olio, in una padella. Abbassate la fiamma, posizionate all’interno le polpette e fatele rosolare, coperte con un coperchio. Servitele tiepide.

p_20161226_130903_1_1

– Peperoni ripieni

Ingredienti

250 gr di philadelphia
240 gr di tonno all’olio
10 peperoni cornetti
Sale

Tagliate le calotte dei peperoni e mettetele da parte. Pulite i peperoni da semi, eventuali filamenti e lavateli. In una coppa amalgamate il philadelphia e il tonno ben sgocciolato e trasferite il composto in una sac-a-poche. Riempite delicatamente i peperoni e ricopriteli con le calotte messe da parte prima, fermandole con degli stuzzicadenti. Spargete del sale su una pirofila e adagiate i peperoni. Irrorate con un filo di olio e mezzo bicchiere di acqua. Fate cuocere a 180° finché il peperone non risulterà cotto. Circa 40 minuti. Servite tiepidi.

fb_img_1482863617718

– Biscottini al cioccolato

Ingredienti

500 gr di farina di riso
450 di burro a temperatura ambiente
250 gr di zucchero a velo
2 uova
60 gr di cacao amaro
100 gr di zucchero semolato
5 gr di caffè solubile

Lavorate il burro con lo zucchero a velo. Aggiungete le uova, il cacao e la farina. Amalgamate come fosse una pasta frolla. Dividete il composto in panetti sa circa 200 gr l’uno e formate dei cilindri. Rotolate ogni cilindro su di un vassoio dove precedentemente avete unito zucchero semolato e caffè solubile. Coprite i cilindri con la pellicola e ponete nel freezer per 1 ora e mezza. Una volta usciti dal freezer, tagliate dei cilindretti di circa 2 cm e infornate a 180° per 12-15 minuti.

p_20161224_234120_1

– Ciambella agli agrumi

Ingredienti

3 uova
250 gr di zucchero semolato
250 gr di farina 00
50 gr di farina integrale
100 ml di olio di semi di girasole
130 ml di acqua
1 bustina di lievito per dolci
Scorza e succo di 1 limone
Scorza di 1 arancia

Ingredienti per la crema
5 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di fecola/ amido o farina 00
250 gr di arance sbucciate
Scorza di 1 limone
Succo di 1 limone

Montate le uova con lo zucchero, unite l’olio, l’acqua, il succo del limone e le scorze grattugiate. Unite la farina e il lievito setacciati. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella, versate il composto e infornate a 180° per 25- 30 minuti.

Frullate le arance con un mixer ad immersione e versate in una pentola con tutti gli altri ingredienti. Fate cuocere sul fuoco finché non si addensa.

Sformate il dolce e tagliatelo a metà e farcitelo con la crema intiepidita. Decorate con lo zucchero a velo.

screenshot_2016-12-27-21-24-16_1

Precedente Menu di Natale last minute Successivo Orologio al cioccolato con philadelphia