Tonno di gallina

Il tonno di gallina è una squisita preparazione tipica della regione piemontese, in particolare dalla zona di Bra e dintorni che unisce la gallina all’olio di oliva sotto forma di tonno. La preparazione è molto semplice e consiste nel preparare un ottimo brodo con la gallina per fare uno squisito piatto di ravioli, le carni invece le useremo per fare il tonno di gallina che potrà essere consumato a piacimento partendo dall’antipasto come per esempio le uova ripiene al tonno oppure una pasta al tonno o comunque come la fantasia ci suggerisce!

Io ad esempio lo adoro su una fetta di pane abbrustolita.

Tonno di gallina
Tonno di gallina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura3 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1.5 kg gallina
2 carote
1 costa sedano
2 patate
6 chiodi di garofano
6 bacche di ginepro
q.b. pepe nero in grani
2 foglie alloro
1 filo olio extravergine d’oliva
2 g sale
2 l acqua

Strumenti

Cuociamo la gallina

Per fare il tonno di gallina non possono mancare le verdure come le carote, il sedano, la cipolla e la patata, ovvero un buon soffritto per preparare un ottimo brodo. Se preferite potete aggiungere qualche pomodorino per arricchire il bordo.

Soffritto
Soffritto

Per iniziare ho messo un giro di olio extravergine di oliva e l’ho fatto insapore con uno spicchio di aglio intero, bacche di ginepro, chiodi di garofano e pepe nero in grani.

Poi metteremo tutte le verdure e lasceremo cuocere qualche minuto, giusto il tempo per insaporire il soffritto.

La gallina è già stata eviscerata quindi una volta lavata la metto direttamente in pentola senza testa e senza zampe, insieme a tutte le verdure.

Così come l’ho messa se riusciamo la giriamo un po’ di volte per farla rosolare insieme alle verdure prima di aggiungere l’acqua che servirà per la cottura e per ottenere il brodo.

Come se fosse un obbligo, con una schiumarola, togliamo il grasso che si forma in superficie per avere un brodo più limpido e meno calorico.

Dal momento che utilizzeremo il brodo per cuocere dei ravioli, tortellini o qualche altro tipo di pasta, mettiamo il sale non appena inizia a bollire.

Lasciamo cuocere il tutto per almeno due ore per rendere la carne di gallina molto tenera e morbida proprio come il tonno.

Come fare il tonno di gallina

Dopo aver fatto raffreddare completamente la gallina, la taglio a metà con un coltello per essere più comodo a pulirla e tenere la parte che mi serve.

Tagliare a metà
Taglio a metà

In altre parole prendo i pezzi di gallina con le mani e separo la carne sia dalle ossa che dalla pelle.

In particolar modo facciamo attenzione ai pezzetti di ossa più piccini che potrebbero dare fastidio al palato quando andremo a mangiare il tonno di gallina.

Questo è il risultato che dobbiamo ottenere dopo aver pulito completamente tutta la carne di gallina.

In conclusione mettiamo la carne sfilacciata come il tonno in un barattolo dove andremo ad aggiungere delle spezie a nostro gradimento.

Infine, dopo aver composto il barattolo con aglio a fette che non deve mancare, a scelta io ho aggiunto bacche di ginepro, pepe nero in grani, qualche foglia di alloro, un peperoncino poco piccante solo per profumare e copro tutto con olio extra vergine di oliva e sale grosso in superficie.

In ultimo schiaccio il tutto con una forchetta per far rimanere bene a contatto tutti gli ingredienti così da insaporire al meglio il tonno.

Ora il tonno di gallina deve riposare in frigorifero per almeno due giorni per far si che la carne assorba bene tutti gli odori necessari.

Il tonno di gallina è pronto per essere servito e gustato a piacere.

Buon appetito da Dadcook!

Tonno di gallina
Tonno di gallina

FOLLOW

Se ti è piaciuta la ricetta puoi seguirmi sui social!..

FACEBOOK

ISTAGRAM

YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dadcook

Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare.! Metti mi piace e seguimi per vedere centinaia di ricette semplici, gustose e veloci da realizzare👨‍🍳

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.