Crea sito

Pappardelle rosse al ragù di coniglio

Questo piatto di pasta vi farà innamorare della pasta fresca rossa una bellissima variabile della nostra amata cucina

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Polpa di coniglio
  • 300 g Funghi porcini
  • 1 Carote
  • 1 Cipolle rosse
  • 1 costa Sedano
  • 1 rametto Timo
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Una volta preparata una sfoglia sottile , ripiegatela in quattro, giratela con un quarto di giro e di nuovo stendetela con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di 2-3 mm.

    Spolverizzate la sfoglia con un pò di farina, arrotolatela su sé stessa e tagliatela a listarelle larghe un paio di cm.

    Man mano che procedete, srotolate le pappardelle, stendetele su un acnovaccio infarinato e lasciatele asciugare per una mezz’ora.

    Preparate il ragù: fate soffriggere gli odori, mondati e tagliateli a dadini, in una padella con un filo di olio.

    Unite il coniglio tagliato a cubetti non troppo piccoli e fate insaporire.

    Sfumate con 1 bicchiere di vino, regolate di sale, pepate, bagnate con il brodo e fate cuocete per 30 minuti.

    Intanto, mondate i porcini, tagliateli a pezzetti e fateli trifolare in un’altra padella con un filo di olio e l’aglio tritato.

    Al termine, regolate di sale, pepate, profumate con un pò di timo e mescolate al ragù.

    Lessate le pappardelle in acqua bollente leggermente salata.

    Scolatele bene al dente nella padella con il condimento e fate saltare per un minuto.

    Levate, spolverizzate con un pò di parmigiano e servite

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.