Crea sito

Frutti di mare in conchiglia

I frutti di mare in conchiglia sono un antipasto caldo, ideale per una cena autunnale a base di pesce, considerato anche il fatto che il pesce viene accompagnato dai carciofi.

Sicuramente da provare

  • Preparazione: 120 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 4

Ingredienti

  • 200 g Vongole veraci
  • 250 g Cozze
  • 200 g Gamberi
  • 200 g Moscardini
  • 150 g Polpa di pomodoro
  • 4 Carciofi
  • 1 Uova
  • 2 bicchieri Vino bianco
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Limoni
  • 1 Arance
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Stendi la pasta sfoglia in un foglio di carta da forno e ritagliala seguendo il perimetro di una conchiglia di capasanta.

    Spennella la pasta con un uovo sbattuto e con un coltello fai delle righe per dare un vero e proprio effetto conchiglia.

    Cuoci in forno a 190° per 15 minuti.

    Nel frattempo lava e fai spurgare le vongole e le cozze.

    Cuocile in una casseruola con olio, aglio e peperoncino fino all’apertura.

    Una volta che si sono raffreddate, sgusciate le cozze e le vongole e lascia sfumare.

    Unisci poi la polpa di pomodoro, sale, pepe e lascia cuocere 20 minuti con il coperchio.

    Aggiungi i gamberetti, prosegui la cottura per un paio di minuti ed infine unisci anche le cozze e le vongole.

    A fine cottura spolverizza con le prezzemolo e distribuisci il pesce nelle conchiglie di pasta.

    Taglia i carciofi a fette sottili e cuocili per 5 minuti in acqua acidula con un succo di limone.

    Dopodiché falli saltare in padella a fiamma moderata con due cucchiai di olio d’oliva, uno spicchio d’aglio tritato, il succo di un’arancia, sale e pepe.

    Disponi i carciofi nel piatto e adagiaci sopra la conchiglia di pesce.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.