Funghi allo zafferano

Funghi allo zafferano

I funghi allo zafferano sono un contorno molto gustoso e facile da preparare, una ricetta semplice che può essere arricchita a piacere. Ho utilizzato i funghi champignon per realizzare la ricetta ma se trovate i cardoncelli otterrete un contrasto di sapori unico: la delicatezza dei funghi leggermente dolciastri e lo zafferano un po’ amarognolo… I funghi allo zafferano possono essere serviti come contorno ad un secondo piatto di carne per esempio uno spezzatino di pollo o anche semplicemente una bistecchina arrostita oppure possono essere utilizzati come base per un risotto o per condire gli gnocchi.

Funghi allo zafferano Cucina vista mare

Ingredienti

250 gr di funghi champignon

zafferano in stimmi

olio extravergine d’oliva

sale

1 spicchio d’aglio

Pulire i funghi: tagliare la parte inferiore del gambo, spellare il cappello e strofinarli con uno strofinaccio pulito ed umido per eliminare ogni residuo di terriccio, poi tagliarli a fette. In mezzo bicchiere di acqua calda lasciar riposare tre o quattro stimmi di zafferano. In una padella scaldare l’olio extravergine d’oliva, aggiungere lo spicchio d’aglio tagliato a metà, lasciarlo dorare in modo che rilasci un po’ del suo aroma nell’olio poi eliminarlo e unire i funghi. Cuocere a fuoco vivace per dieci minuti mescolando delicatamente e spesso, poi regolare di sale. Aggiungere l’acqua con lo zafferano e proseguire la cottura fino a che i funghi non saranno asciutti. Servire i funghi allo zafferano ben caldi.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.