Crea sito

Fluffosa marmorizzata

Fluffosa marmorizzata

La fluffosa marmorizzata ovvero la chiffon cake bicolore: una torta non soffice… sofficissima, non leggera… leggerissima, non buona… buonissima! La fluffosa marmorizzata è una ciambella profumata di vaniglia e cioccolato, alta, morbida, delicata, perfetta per iniziare la giornata! La ricetta è tratta dal libro “Le flufflose” di Monica Zacchia con Valentina Cappiello.

Fluffosa marmorizzata Cucina vista mare

Ingredienti per uno stampo da chiffon cake da 18 centimetri

Per l’impasto alla vaniglia

100 gr di zucchero

2 tuorli

95 gr di farina

60 gr di acqua tiepida

40 gr di olio di semi

8 gr di lievito per dolci

1 pizzico di sale

1 bustina di vanillina

Per l’impasto al cacao

100 gr di zucchero

2 tuorli

75 gr di farina

20 gr di cacao amaro

60 ml di acqua tiepida

40 ml di olio di semi

8 gr di lievito per dolci

2 cucchiai di latte di riso

Per completare

4 albumi

1 bustina di cremor tartaro

Preparare l’impasto alla vaniglia: in una ciotola setacciare lo zucchero, la farina, il sale e il lievito e fare un buco al centro. Emulsionare l’acqua con l’olio utilizzando una forchetta. Versare il liquido al centro della ciotola e unire anche i due tuorli. Mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Preparare l’impasto al cacao: in una ciotola setacciare lo zucchero, la farina, il cacao e il lievito. Anche qui fare un buco al centro e aggiungere acqua e olio emulsionati e i due tuorli. Mescolare poi unire il latte di riso (la fluffosa marmorizzata è una torta senza lattosio per questo utilizzando il latte di riso o di cocco come prevede la ricetta originale è possibile mantenere la sua caratteristica. Ma se non avete particolari intolleranze andrà benissimo anche il latte vaccino). Montare a neve ben ferma gli albumi con il cremor tartaro e versare in ogni ciotola la metà degli albumi incorporandoli delicatamente per non smontarli. E’ importante mescolare i due impasti con due spatole diverse in modo da non macchiarli. Versare gli impasti nello stampo da chiffon cake (senza imburrarlo né infarinarlo) alternando a strati l’impasto alla vaniglia con quello al cacao. Cuocere in forno caldo a 150° per un’ora e quindici minuti (nel mio forno è stata sufficiente un’ora). Sfornare la torta capovolgendola a testa in giù in modo che lo stampo poggi sui suoi piedini. Far raffreddare la torta prima di estrarla dallo stampo. Per staccarla sarà sufficiente passare un coltellino tutto intorno ai bordi. La mia fluffosa marmorizzata è venuta alta dieci centimetri. Se non avete lo stampo per chiffon cake potete ugualmente realizzare la ricetta in un semplice stampo per ciambella che andrà normalmente imburrato e infarinato e non la farete raffreddare a testa in giù. Il risultato finale sarà forse un pochino diverso ma avrete lo stesso una buonissima torta. QUI trovate la ricetta classica della fluffosa (ciambella americana o chiffon cake) e potete vedere la foto dello stampo. QUI la ricetta della fluffosa al limoncello.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.