Ciambella

Ciambella  

La colazione a casa mia è un momento speciale. Per questo la facciamo con calma. Nonostante io abbia la macchina per l’espresso, la mattina il caffè lo preparo con la moka: è un vero e proprio rito, mi piace il suono del caffè quando sale e il profumo che riempie la cucina. Per la prima coccola della giornata non mancano mai succhi di frutta, fette biscottate e marmellata, the e cappuccino. Ma la regina della tavola è senz’altro la ciambella: alta, morbida e profumata! Per rendere più soffice il risveglio! Ecco la mia ricetta

Ciambella Cucina vista mare

Ingredienti

3 uova

250 gr di zucchero

250 gr di farina

130 ml di latte

130 ml di olio di semi

1 bustina di vanillina o buccia grattugiata di un limone

1 bustina di lievito

Mescolare le uova con lo zucchero fino a che diventano bianche e spumose, aggiungere la farina setacciata, il latte, l’olio, la vanillina o la buccia del limone e infine il lievito. Versare in uno stampo per ciambella del diametro di 24 cm imburrato e infarinato (io ho evitato questo passaggio perché il mio stampo ha un antiaderenza perfetta). Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti.

Consigli

Se non volete utilizzare il latte lo potete sostituire semplicemente con la stessa quantità di acqua e in quel caso la ciambella risulterà ancora più morbida o se siete intolleranti anche il latte di mandorle, quello di riso o quello di soia vanno bene. Così come è possibile sostituire la farina 00 con quelle di kamut, di farro o di riso (solitamente le mescolo in parti uguali per dare più gusto al dolce). Provate e vedrete che risultato!

Spesso mi chiedete che stampo utilizzo: lo trovate QUI.

In questo contenuto trovate uno o più link di affiliazione.

Per restare aggiornati con le mie ricette seguite la pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.