STRACOTTO DI MAIALE ALLA PAPRIKA

Ma cosa c’è di più buono di un bel piatto fumante durante le fredde giornate invernali? A mio avviso assolutamente, nulla! Per questo motivo oggi ho deciso di farti fare un bel viaggio nel Sud della Francia con lo stracotto di maiale alla paprika. Secondo piatto eccezionalmente saporito con una carne così tenera da sciogliersi in bocca.
Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e sulla mia pagina Facebook QUI




STRACOTTO DI MAIALE ALLA PAPRIKA
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gcoppa di maiale
  • 500 mlvino rosso
  • 1cipolla
  • 1 lbrodo di carne
  • 1costa di sedano
  • 1carota
  • 2 cucchiaiconcentrato di pomodoro
  • 3 cucchiaipaprika dolce
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaiofarina
  • 1 fogliaalloro
  • 3chiodi di garofano

Cosa mi Serve?

  • Casseruola
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Stracotto di maiale alla paprika
  2. Taglia la coppa di maiale in bocconcini.

  3. Nella casseruola metti l’olio con la carne e fai rosolare. Aggiungi le verdure tritate continuando a rosolare per un paio di minuti.

  4. Versa il vino rosso con le bacche di ginepro e l’alloro. Mescola e insaporisci con sale e pepe.

    Cuoci per circa 3 ore a fuoco lento, aggiungendo un mestolo di brodo di carne bollente man mano che si asciuga e il concentrato di pomodoro.

  5. Passato il periodo, quando lo stracotto avrà quasi ultimato la cottura, aggiungi la farina, la paprika, mescola e prosegui la cottura per altri 10 minuti in modo da ottenere un fondo cremoso. Regola con sale e pepe se fosse necessario.

    Servi lo stracotto bollente con delle patate arrosto

  6. Stracotto di maiale alla paprika
  7. Stracotto di maiale alla paprika
  8. Stracotto di maiale alla paprika
5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.