Crea sito

Tiramisù con pavesini

Tiramisù con pavesini. La ricetta furba per fare un tiramisù cremoso ancora più buono di quello classico perchè i pavesini sono più sottili quindi puoi fare più strati e le crema sarà ancora più esaltata. Maneggiare i pavesini è più semplice e non hai il problema che puoi averli inzuppati poco o tanto dato che basta una veloce passata nel caffè e sono perfetti come inzuppo anche per questo motivo io adoro i pavesini nel tiramisù. La crema viene aromatizzata con un liquore dal profumo intenso che aggiunge un tocco particolare e pui presentarla a tavola nella classica pirofila oppure in porzioni monodose su piattini per un effetto più raffinato. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI

SE STAI CERCANDO LA RICETTA DEL TIRAMISU’ CLASSICO TROVI LA MIA RICETTA QUI’

PER PASTORIZZARE LE UOVA SENZA TERMOMETRO CLICCA QUì

tiramisù ai pavesini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni1 pirofila da 30×25 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gmascarpone
  • 3uova
  • 80 gZucchero
  • 1 confezionepavesini
  • 6 tazze da caffècaffe
  • Mezzo bicchiereCointeraux o Amaretto Disaronno
  • 50 gGocce di cioccolato

Prepariamo insieme il tiramisù con pavesini

  1. tuorli montati

    Monta i 3 tuorli con 80 g di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso (per chi usa il Bimby 7 min Vel 3 con farfalla).

  2. Lavora con una forchetta il mascarpone per renderlo cremoso poi incorporalo ai tuorli montati (per chi usa il Bimby 20 sec Vel 4 con farfalla) con delicatezza per non smontare la crema

    Monta a neve i bianchi (per chi usa il Bimby 3 min Vel 3 con farfalla) ed incorporali con mescolando dal basso verso l’alto.

  3. Versa nel caffè 1 cucchiaino di zucchero ed allungalo con mezzo bicchiere di liquore Cointreau (o Amaretto Disaronno) e con mezzo bicchiere di acqua.

  4. In un contenitore da 30×25 cm circa sistema qualche cucchiaio di crema al fondo poi immergi velocemente i pavesini nel caffè e fai uno strato.

    Versa la crema ed un pò di gocce di cioccolato poi di nuovo di pavesini inzuppati, la crema e le gocce di cioccolato fino a finire gli ingredienti.

    Sull’ultimo strato versare la crema e spolverizza con del cacao amaro e gocce di cioccolato a piacere poi lascialo riposare in frigorifero per 2 ore almeno.

  5. Il tiramisù con pavesini è pronto da gustare freddo…buon dessert!!!

    Un grazie speciale alla zia Luigina per la ricetta e per il fatto che ogni volta che viene lo prepara per noi 😀

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.