Liquore alla liquirizia

Il liquore alla liquirizia è una bevanda digestiva da fine pasto a base di polvere di liquirizia purissima prodotta  in Calabria. La ricetta me l’ha gentilmente fornita il negozio dove ho acquistato la polvere ed il risultato è un liquore cremoso e molto aromatico da servire ghiacciato in estate o semplicemente fresco di frigo.

liquore alla liquirizia

INGREDIENTI

Per 1 l di liquore alla liquirizia

  • 400 ml di acqua
  • 250 g di zucchero
  • 100 g di polvere di liquirizia
  • 250 ml di alcool a 95 °
  • 1 bottiglia di vetro da 1,5 l

PROCEDIMENTO

In un pentolino scaldare lentamente l’acqua con lo zucchero mescolando fino a sfiorare l’ ebollizione ed a quel punto togliere dal fuoco (per chi ha il Bimby 10 min 10°C Vel 1). Aggiungere lentamente la polvere di liquirizia mescolando per evitare la formazione di grumi (per chi ha il Bimby 20 sec  Vel 5) poi metterlo in una bottiglia di vetro da 1,5 l ed agitare vigorosamente. Lasciare raffreddare bene lo sciroppo.

Quando sarà freddo aggiungere l’alcool, chiudere e lasciare riposare al buio per 2-3 giorni  agitando dolcemente 1 volta al giorno.

Il liquore alla liquirizia è pronto, si può conservare in frigo e bere freddo oppure in congelatore da gustare ghiacciato, io lo bevo così… 😀

Se ti piacciono le nostre ricette segui Oggi cucina nonna Virginia anche su facebook e clicca mi piace ;) , su twitter @OggiCucinaNonna o su Google plus Oggi cucina nonnaVirginia

Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette.

Liquore alla liquirizia

Precedente Insalata di carciofi e peperoni Successivo Cipolle ripiene con il grano

2 commenti su “Liquore alla liquirizia

  1. michela il said:

    Gentilmente volevo sapere se posso usare in alternativa alla polvere di liquirizia i confettini di liquirizia pura e sempre nella stessa quantità. Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.