Zuppa di patate e cipolle

La zuppa di patate e cipolle è un piatto invernale che vi scalderà nelle giornate più fredde coccolandovi con il suo golosissimo sapore.
E’ semplicissima da preparare, richiede pochi ed economici ingredienti. Accompagnata con del pane abbrustolito diventa un gustoso primo piatto, leggero e di stagione.

Zuppa di patate e cipolle

zuppa di patate e cipolle ricetta nella cucina di martina

Ingredienti (dosi per 4 persone)
1 kg di patate
4 cipolle bianche medie
90 g di burro
Un cucchiaino di aglio in polvere (o due spicchi d’aglio)
Brodo vegetale q.b
Sale e pepe q.b

Procedimento
Lavate e pelate le patate e le cipolle. Tagliate le patate a cubetti e tritate grossolanamente le cipolle.
In una casseruola fate sciogliere il burro. Aggiungete le cipolle e fate rosolare dolcemente: quando le cipolle diventeranno trasparenti aggiungete le patate e l’aglio e fate saltare per 5 minuti a fiamma dolce.
Versate il brodo vegetale e fate cuocere per 15 minuti, o finché le patate non saranno tenere.
Con un robot da cucina o un frullatore a immersione riducete tutto in purea. Rimettete la zuppa sul fuoco e cuocete per altri 2 o 3 minuti, fino a che non si sarà leggermente ristretta. Dividetela in quattro ciotole e servitela calda, magari accompagnandola con dei cubetti di pane abbrustolito.

Nel mio blog puoi trovare anche altre ricette di zuppe e minestre golose e leggere, ottime se state affrontando una dieta ma non volete rinunciare al gusto. Tra quelle che preferisco c’è la crema di verdure golosa, un piatto vegetariano completo a base di patate, porri e piselli. Altrimenti provate la zuppa di aglio: non lasciatevi spaventare dal nome, è buonissima! Io l’adoro, la faccio spesso. Se volete un piatto che vi riscaldi nelle domeniche invernali provate la minestra di ceci e speck, oppure la vellutata di pollo: sono delle ricette semplici ed economiche ma che sulla tavola fanno un grande effetto.

Non dimenticarti di mettere “mi piace” nella mia pagina Facebook Nella cucina di Martina, in modo da rimanere sempre aggiornato sulle ricette e sulle novità che riguardano la mia cucina.

 
Precedente Uova alla diavola Successivo Insalata rossa alle noci

Lascia un commento