Crea sito

Ravioli alla marmellata

I ravioli alla marmellata sono dei dolci di Carnevale cotti in forno davvero deliziosi. Sono dei morbidi, profumati e golosi biscottini con un impasto senza burro ed un ripieno cremosissimo di marmellata, potete usare quella del gusto che preferite, io ho messo la confettura di fragole. Per renderle questi ravioli dolci ancora più golosi, potete anche friggerli in olio di semi ben caldo, saranno sofficissimi 😀

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 ravioli dolci
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 50 gFecola di patate (o amido di mais)
  • 50 gZucchero
  • 50 gOlio di semi
  • 50 gLatte
  • 1Uova
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Vaniglia
  • q.b.Marmellata (per il ripieno)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. ● I ravioli alla marmellata sono super facili e velocissimi da preparare, per prima cosa mettete in una ciotola l’uovo, lo zucchero, il latte a temperatura ambiente, l’olio, vaniglia a piacere e mescolate con una forchetta.

  2. ● Unite la farina, la fecola di patate (o amido di mais), il lievito e lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido e compatto.

  3. ● Stendete l’impasto ad uno spessore di poco meno di mezzo cm e dividetelo a metà. Su una sfoglia, realizzate tanti mucchietti di marmellata e coprite poi con l’altro pezzo di pasta. Premete delicatamente per far combaciare le due parti e, con una rotella dentata (o con un coltello), ritagliate i ravioli dolci ripieni di marmellata e schiacciate per bene i bordi per evitare che si aprano in cottura.

  4. ● Impastate la pasta rimasta e stendetela nuovamente, realizzate altri ravioli alla marmellata procedendo allo stesso modo.

  5. ● Disponete i ravioli alla marmellata su di una teglia foderata con carta forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti, devono risultare leggermente dorati.

  6. ● I ravioli alla marmellata sono pronti, fateli raffreddare e ultimateli con una bella spolverata di zucchero a velo.

Note:

I ravioli alla marmellata si conservano a temperatura ambiente per 3-4 giorni. Potete usare il ripieno che preferite, io ho messo la marmellata di vari gusti che era rimasta dopo che ho preparato la crostata arlecchino (ricetta QUI), ma vanno benissimo anche la Nutella o la crema pasticcera. Per una versione ancora più golosa, potete anche friggere i ravioli dolci ripieni di marmellata, diventeranno sofficissimi, passateli poi ancora caldi nello zucchero semolato. Per l’impasto, potrebbe essere necessario qualche goccino di latte in più, dipende esclusivamente dalla grandezza delle uova.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org