Crea sito

Pasticcio di pasta

Il pasticcio di pasta al forno è un primo piatto davvero goloso! L’ho preparato qualche giorno fa con tutto quello che avevo in frigorifero e che dovevo consumare, è una ricetta svuota frigo deliziosa che piacerà a tutti, grandi e piccini. Il pasticcio di pasta è molto semplice da realizzare, filante, cremosa e super saporita, con un ripieno ricco e sfizioso, ideale per un pranzo anche fuori casa. Fatta così è davvero irresistibile, provatela una volta e la rifarete altre mille 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 750 mlPassata di pomodoro
  • 300 gPasta
  • 200 gScamorza (provola)
  • 150 gSalame (o prosciutto cotto)
  • 150 gPisellini
  • 100 gParmigiano grattugiato
  • 2Zucchine
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1Cipolla
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

  1. ● Il pasticcio di pasta al forno è molto semplice da preparare, per prima cosa tritate la cipolla e mettetela in una padella insieme all’olio, lasciatela soffriggere per qualche secondo ed unite poi i piselli, (freschi o surgelati) fateli rosolare per un minutino.

  2. ● Versate la passate di pomodoro, salate, pepate e fate cuocere per 10 minuti. Unite poi le zucchine tagliate a rondelle sottilissime (se avete una mandolinata, usatela pure) e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolatela al dente, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

  3. ● Mettete la pasta in una ciotola capiente e aggiungete il sugo con i piselli e le zucchine, il parmigiano grattugiato, il salame e la scamorza tagliati a pezzettini e date una bella mescolata per far amalgamare per bene tutti gli ingredienti. Se la pasta dovesse risultare un pochino asciutta, versate qualche goccino di acqua di cottura per renderla più cremosa.

  4. ● Trasferite il pasticcio di pasta all’interno di una pirofila da forno e cuocetela in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti, deve formarsi una bella crosticina dorata.

Note:

Il pasticcio di pasta al forno si conserva in frigo per un paio di giorni, potete anche prepararla in anticipo, metterla in frigo e cuocerla il giorno dopo. Si può anche congelare.

Altre ricette di pasta al forno QUI

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pasticcio di pasta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org