Crea sito

Baci salati freddi

I baci salati freddi sono dei baci di dama in versione salata senza cottura davvero eccezionali che preparate in meno di 10 minuti e con pochi e semplici ingredienti. Io li ho fatti al tonno ma potete personalizzarli come preferite, sono ottimi al salmone, alle olive, al prosciutto, insomma, potete farli di tanti gusti diversi. Dopo aver fatto i miei adorati baci freddi alla Nutella (trovate la ricetta cliccando QUI), ho pensato di fare la versione rustica sempre senza cottura, i baci salati freddi sono ottimi come antipasto e perfetti per un aperitivo o un buffet, sono sfiziosissimi, vanno a ruba 😀

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:15 baci di dama salati
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto dei baci:

  • Pane per tramezzini (5 fette) 250 g
  • Formaggio fresco spalmabile 150 g
  • Tonno sott’olio (sgocciolato) 100 g
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per il ripieno:

  • Formaggio fresco spalmabile 50 g
  • Tonno sott’olio (sgocciolato) 50 g
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. ● I baci salati freddi al tonno sono super facili e velocissimi da preparare, come prima cosa preparate la crema. Mettete il formaggio spalmabile in una ciotola, unite il tonno in scatola sgocciolato, un pizzico di pepe nero e mescolate con una forchetta.

  2. ● Mettete il pane per tramezzini in un mixer da cucina e tritatelo finemente fino a ridurlo in mollica. Aggiungete il formaggio spalmabile, il tonno sott’olio sgocciolato, sale, pepe e mescolate per bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido ma compatto.

  3. ● Con questo impasto, realizzate 30 palline della stessa dimensione e appiattitele leggermente da un lato. Farcite questa parte con un cucchiaino di crema preparata in precedenza e chiudete con un’altra pallina. Procedete in questo modo per realizzare tutti gli altri baci salati freddi al tonno.

  4. ● I baci salati freddi sono pronti, vi consiglio di farli riposare in frigo per almeno 15 minuti prima di consumarli, così si rassoderanno e saranno belli freschi.

Note

I baci di dama salati senza cottura si conservano in frigo e si mantengono per un paio di giorni. Potete personalizzarli come volete e farli del gusto che preferite, al posto del tonno potete usare il salmone affumicato, prosciutto cotto o altri salumi, olive, erbe miste, pomodori secchi e così via!

Volete fare i BACI DI DAMA DOLCI? Trovate la ricetta cliccando QUI

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org