Crea sito

Baci freddi alla Nutella

I baci freddi alla Nutella sono dei dolcetti spettacolari! Dovevo preparare il dolce per la palestra ma non avevo molto tempo a disposizione. Ho aperto la dispensa e mi sono trovata davanti biscotti e Nutella. Li ho presi e mi è subito venuta in mente questa ricetta. Neanche a dirlo, sono andati a ruba, non ho neanche avuto il tempo di aprire il contenitore che erano già spariti! Questi bacetti li fate in 10 minuti e con soli 2 ingredienti, senza burro, sono freschi, golosi e dal ripieno cremoso, irresistibili 😀

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 dolcetti alla Nutella
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Biscotti secchi 250 g
  • Nutella® 150 g
  • Zucchero q.b.
  • Nutella® q.b.

Preparazione

  1. • I baci freddi alla Nutella sono super facili e velocissimi da fare, come prima cosa mettete i biscotti secchi all’interno di un tritatutto e tritateli molto finemente. Potete usare i biscotti che volete, io preferisco quelli tipo i Digestive.

  2. • Aggiungete la Nutella e frullate nuovamente il tutto per far amalgamare per bene i due ingredienti, otterrete un composto abbastanza morbido e compatto. Se l’impasto dovesse risultare eccessivamente morbido e difficile da lavorare con le mani, ponetelo in frigo a rassodare per qualche minuto.

  3. • Staccate dei pezzettini, formate delle piccole palline e passatele poi nello zucchero semolato (o, se preferite, nella farina di cocco o frutta secca tritata).

  4. • Prendete una pallina, appiattitene leggermente un lato e mettete su questa parte un pochino di Nutella. Chiudete con un’altro tartufino, la crema di nocciole farà da collante e impedirà ai baci di staccarsi. Proseguite in questo modo per realizzare tutti gli altri baci freddi alla Nutella.

  5. • I baci freddi alla Nutella sono pronti, poneteli in frigo a rassodare per almeno una decina di minuti ed eccoli pronti da servire, sono davvero pazzeschi!

Note

I baci freddi alla Nutella si conservano in frigo e si mantengono anche per una settimana. Se volete gustarli ben freddi, potete congelarli, dureranno anche di più.

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org