Vitello Tonnato

Il vitello tonnato è una preparazione davvero succulenta, semplice e preziosa in questo periodo di grandi festività. Questa ricetta detta anche Vitel tonè, si può servire sia come antipasto o come secondo piatto.

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Vitello Tonnato
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    80 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Vitellone (tondino, magatello o girello)
  • 2 Carote
  • 1 Sedano
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 Cipolla
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 500 ml Brodo vegetale
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 3 Chiodi di garofano

Ingredienti per la salsa

  • 100 g Tonno sott’olio
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 10 Capperi

Preparazione

  1. Mettete la carne in un pentola bella capiente, dopodiché versate due cucchiai di olio, aggiungete le carote il sedano, il rosmarino l’aglio e un pizzico di sale grosso.

  2. Bagnate la carne con il vino e il brodo, quindi fate cuocere a fuco dolce per 1 ora e mezza controllando di tanto in tanto che la carne non si asciughi troppo, altrimenti aggiungete altro brodo o acqua calda.

  3. Ora fate raffreddare completamente la carne e nel frattempo preparate la salsa mettendo in un recipiente il tonno sgocciolato, l’uovo sodo, i capperi, un pò di fondo di cottura (filtrato) e un filo di olio d’oliva, quindi frullate con un frullatore ad immersione.

  4. Tagliate la carne a fettine non troppo spesse (io ho usato l’affettatrice) e disponetele sul piatto da portata, con la salsa tonnata quindi guarnite il vitello tonnato con qualche cappero e servite.

  5. Vitello Tonnato

Consigli …

Il Vitello Tonnato si può conservare in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Pinterest e Instagram ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI

Precedente Zuccotto di pandoro con panna e nutella Successivo Cantucci con nocciole e cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.