Crea sito

Struffoli Napoletani

Oggi prepariamo i struffoli Napoletani Era da molto tempo che volevo farli, visti e stra visti passare nel web, in tv e sulle riviste un miliardo di volte, finalmente mi sono decisa di provarli! Il risultato è davvero soddisfacente gli struffoli Napoletani si impastano velocemente e in pochi minuti si friggono, sono davvero golosi provateli anche voi!!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Struffoli Napoletani
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6-8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 430 g Farina 00
  • 3 Uova
  • 40 g Strutto
  • 1 Scorza di limone (Bio)
  • 50 g Zucchero
  • 30 g Limonecello
  • 300 g Miele
  • q.b. Confettini colorati
  • 1 pizzico Bicarbonato

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina, amalgamatela con le uova, poi unite lo zucchero, il bicarbonato, un pizzico di sale, la buccia grattugiata del limone, lo strutto e il limoncello.

  2. A questo punto impastate energicamente fino a formare un panetto, che farete riposare per 1 ora coperto con pellicola.

  3. Trascorso il tempo di riposo, dividete l’impasto in 6 palline, dopodiché dividete l’impasto in tanti filoncini dello spessore di 2-3 centimetri tagliandoli in piccoli cuscini, e successivamente adagiateli in un vassoio infarinato.

  4. In fine friggete i vostri struffoli Napoletani per qualche minuti in olio caldo, quindi scolateli su carta assorbente e solo quando saranno freddi mescolateli in una pentola con il miele fuso e i confettini.

  5. Struffoli Napoletani

    Procedimento bimby: Inserite nel boccale la scorza di mezzo limone, 50 g di zucchero e tritate 10 Sec. Vel. 9.

  6. Aggiungete la farina, le uova, lo strutto,  limoncello, un pizzico di sale e impasta 2 Min. Vel. Funzione Spiga Fai riposare 30 Min.

  7. Trascorso il tempo di riposo, dividete l’impasto in 6 palline, dopodiché dividete l’impasto in tanti filoncini dello spessore di 2-3 centimetri, poi tagliateli in piccoli cuscini, e successivamente adagiateli in un vassoio infarinato.

  8. In fine friggete i vostri struffoli Napoletani per qualche minuti in olio caldo, quindi scolateli su carta assorbente e solo quando saranno freddi mescolateli in una pentola con il miele fuso e i confettini.

Consigli …

Nella ricetta originale degli struffoli napoletani c’è anche la frutta candida io non l’ho messa, se a voi piace aggiungetela tranquillamente.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter Pinterest e Instagram——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.