Pasta con pesto e pancetta

Oggi vi voglio deliziare con un primo piatto davvero fantastico, la pasta con pesto e pancetta. E’ una ricetta davvero velocissima da realizzare, quindi se avete poco tempo per cucinare, ma volete comunque portare in tavola un primo piatto, gustoso e invitante preparatela subito!

Per realizzarla ho utilizzato il Re del pesto al basilico, nello specifico Il Pesto alla Genovese di Barilla.

Scoperto da poco e già non riesco a farne a meno, è cosi cremoso, profumato e fragrante, si sposa benissimo con la pasta, inoltre è senza conservanti aggiunti e con Basilico Italiano, Pecorino Romano e Grana Padano DOP.

Il Pesto alla Genovese esalta un primo piatto semplicissimo come quello che vi propongo oggi, rendendolo sempre vincente anche per un pranzo domenicale.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Pasta con pesto e pancetta

Pasta con pesto e pancetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 190 g Pesto alla Genovese
  • 240 g Pasta (Tipo farfalle)
  • 120 g Pancetta affumicata (Tagliata a cubetti)
  • 200 g Pomodorini
  • 2 cucchiaini Olio extravergine D’oliva
  • 1 Cipolla rossa

Preparazione

  1. Per prima cosa cuocete la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo affettate la cipolla e fatela sudare per circa 5 minuti in padella con un filo di olio di oliva.

    Ora unite la pancetta e fatela rosolare bene, poi aggiungete anche i pomodorini tagliati a metà o in quattro.

    Scolate la pasta e fatela saltare per qualche istante nella padella con il condimento, in fine versate il Pesto alla Genovese, mescolate e servite, Buon appetito!

    Leggi anche:

    Insalata di patate pomodorini e Pesto al Basilico

    Muffin al Pesto e pomodorini

    Per rimanere aggiornato sulle ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

     

Consiglio

Per esaltare il sapore fresco del basilico non scaldate il Pesto alla Genovese Barilla, ma unitelo direttamente alla pasta una volta scolata 😉

 
Precedente Gelatini biscotto al caffe' Successivo Melanzane grigliate saporitissime

Lascia un commento

*