Crostata con crema frangipane

La crostata con crema frangipane è un dolce delizioso che ti conquista al primo morso. Fare questo dessert non è per nulla difficile, la base è la classica frolla farcita con marmellata di ciliege, poi c’è il morbido ripieno.

La crema frangipane viene preparata con farina di mandorle uova e burro, è questa la particolarità di questa crostata che la rende ancora più speciale!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Crostata con crema frangipane

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:60 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 1 uovo
  • 1 Tuorlo
  • 80 g Zucchero
  • 130 g Burro
  • 1 pizzico Sale
  • 1 Scorza di limone
  • 200 g Confettura di ciliege

Ingredienti per la crema:

  • 150 g Farina di mandorle
  • 70 g Farina 00
  • 3 Uova
  • 1 Tuorlo
  • 160 g Zucchero
  • 120 g Mandorle a scaglie
  • 125 g Burro

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina, lo zucchero e la buccia del limone, poi aggiungete il burro tagliato a pezzi.

  2. Unite anche le uova, a questo punto incominciate ad impastare energicamente, fino a formare un panetto liscio e morbido, di seguito coprite con pellicola e fate riposare per mezz’ora.

  3. Nel frattempo occupatevi della crema frangipane, montate il burro con lo zucchero, dopodiché unite le uova, la farina di mandorle e la farina 00, mescolate finché non diventa omogenea.

  4. Riprendete la frolla e adagiatela su uno stampo per crostata da cm 24 ricoperto da carta forno e bucherellate con una forchetta.

  5. Spalmate la confettura e la crema frangipane livellando bene con una spatola, poi cospargete la superficie con le mandorle.

  6. Cuocete la vostra crostata con crema frangipane a forno già caldo per 60 minuiti a 170°C.

  7. Sfornatela e fatela raffreddare completamente prima di tagliare a fette, se preferite spolverizzatela di zucchero a velo.

I Miei Consigli

La crostata con crema frangipane si può conservare per un massimo di 3 giorni chiusa in una campana per dolci.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter Pinterest e Instagram——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Precedente Come cuocere le castagne al forno Successivo Pennette al radicchio e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.