Chiacchiere al miele e limone

Le chiacchiere al miele e limone sono un dolcino tipico Carnevalesco croccanti e leggere a casa mia vanno sempre a ruba!

Si preparano mescolando 4 ingredienti: farina, zucchero, uova e un liquore a vostra scelta tra marsala o grappa. Poi una volta impastate vengono fritte e cosparse di miele aromatizzato al limone.

Vi giuro che questa ricetta è davvero pazzesca dovete assolutamente provarla!

Trucchi e consigli per una buona riuscita li trovate infondo alla ricetta …

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 Chiacchiere
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 30 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 40 g Marsala
  • 1 Limone
  • 30 g Strutto (o burro)

Ingredienti per decorare

  • 2 cucchiai Miele
  • q.b. Succo di limone

Ingredienti per friggere

  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la farina setacciata, dopodiché al centro aggiungete lo zucchero e lo strutto.

  2. In una terrina sbattete le uova con un pizzico di sale e unitele all’impasto, quindi amalgamate con le mani, poi versate il liquore e la scorza di limone grattugiata.

  3. Impastate a mano bene il tutto fino ad ottenere un composto morbido e compatto, avvolgetelo con pellicola e fate riposare per un’oretta.

  4. Trascorso il tempo di riposo, dividete la pasta in porzioni e tirate la pasta con l’apposita macchina fino a raggiungere i 2 mm, eseguite lo stesso procedimento su tutte le porzioni.

  5. Quindi friggete le vostre chiacchiere in olio caldo, se avete il termometro misurate la temperatura di 170°C.

  6. Asciugatele su carta assorbente  e servitele fredde cosparse di miele sciolto con 2 cucchiaini di succo di limone.

Chicca consiglia:

  1. di friggere poche chiacchiere alla volta, in modo da non abbassare troppo la temperature dell’olio. Le chiacchiere le potete conservare chiuse in una campana per dolci per un massimo di due giorni e cosparse di miele al momento.

Seguimi sui social

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook, Instagram, Google+, Twitter e Pinterest ——> Se vuoi tornare alla home CLICCA QUI

Precedente Polenta con sugo costine e salsicce Successivo Torta 5 minuti salata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.