Pollo alla griglia con salsa alla diavola

Pollo alla griglia con salsa alla diavola

Pollo alla griglia con salsa alla diavola. Buonagiorno a tutti voi che seguire Cucina con Nonna Ariella, oggi presentiamo un piattro tradizionale da fare all’aperto nelle belle giornate di sole che arriveranno, un barbecue è quello che ci vuole e tanta voglia di essere in compagnia per un pranzo festoso e senza pensieri, dal costo economico e dal gusto particolarmente piccante.

LEGGI ANCHE >>>>Sherlock Holmes – Un caso d’identità di Sir Arthur Conan Doyle – Audiolibro

Per prima cosa prepariamo in anticipo la salsa demi-glace che bisogna utilizzare nella salsa alla diavola: è una salsa base che indica la salsa spagnola fatta ridurre dekka metà a fuoco medio, mescolando spesso; a cottura ultimata aggiungere un pò d fondo bruno, lasciare ancora un poco a fiamma media, quindi aggiungere, fuori dal fuoco, 1 dl di vino liquoroso (tipo madera o marsala secco) ogni litro di salsa.

LEGGI ANCHE >>>> Caro vita colpisce noti supermercati rischiano di chiudere

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 1 bel pollo di circa 1,5 Kg.
  • olio q.b.
  • pepe q.b.
  • per la salsa alla diavole gli ingredienti sono:
  • 1 cipolla
  • pooc aglio
  • timo
  • pepe nero q.b.
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiuaio di aceto
  • 4 d di vino bianco secco
  • 4 dl di salsa demi-glace

LEGGI anche >>>>Zuppa di noodle vegana

Preparazione:

  1. Aprire a metà il pollo dalla parte del dorso, lasciando unite le ossa del petto.
  2. Distenderlo sul tagliere e batterlo con il batticarne in modo da rompere le ossa e spianarlo.
  3. Ungere di olio una padella e farvi rosolare il pollo a fuoco alto per 3 o 4 minuti, voltarlo e ripetere sull’altro lato.
  4. Far arroventare la griglia; spennellare il pollo con olio e pepe mescolati, dalla parte del petto, e appoggiarlo sulla griglia, spennellare l’altro lato e, dopo 7 minuti girare il pollo ripetendo l’operazione sull’altro lato sempre per 7 minuti.
  5. Il pollo è cotto quando l’esterni è ben rosolato e croccante e la carne, pungendola con uno stecchino risulta tenera.
  6. Per la salsa alla diavola: 
  7. In un tegame mescolare la cipolla tritata, poco aglio, un pizzico di timo, un pizzico di pepe nero, la foglia di alloro, l’aceto e il vino bianco secco.
  8. Far ridurre a fuoco vivace fino ad un 1/3 delòla salsa, a questo punto aggiungere 4 dl di salsa demi-glace  e far sobbollire per circa 5 minuti,
  9. Passare la salsa attraverso un colino e aggiungere a piacere del pepe di Caienna, al massino 1 cucchiiano.

A questa pietanza così saporito il miglio abbinamento di vino + il seguente: Il Marzemino è un vino   splendido, vivace, che non si nasconde e che non ha bisogno di un affinamento complesso, con un bouquet avvolgente a base di frutti rossi, prugna e fiori appassiti. L’acidità è solleticante, la struttura snella, ma decisa, con picchi di mineralità esaltanti e tannini molto delicati.

Un buon proseguimento dalla vostra Nonna Ariella

Foto di bruce lam da Pixabay