Pasta con crema di spinaci

Pasta con crema di spinaci un primo piatto davvero facile da preparare e gustoso, perfetto se avete spinaci surgelati in casa! Amici buongustai bentornati o bentrovati come sempre nella mia piccola e caotica cucina. Da qualche settimana la cervicale mi sta letteralmente bloccando in tutto quello che concerne la normale routine di una persona, compresa la preparazione dei pasti, perciò sono alla ricerca di piatti semplici da preparare (i quasi zero sbatti) che mi tengano occupata il meno possibile. La mia scelta oggi è ricaduta su questa ricetta, la preparai e pubblicai nel 2011 pensate un po’ ma la foto era così “bruttina” che meritava una nuova vita, quindi ecco qua questo primo piatto tutto da scoprire! Non perdetevi anche:
Polpette di ricotta e spinaci
Conchiglioni ricotta e spinaci 
Pasta ricotta e spinaci
Cannelloni ricotta e spinaci

Pasta con crema di spinaci ricetta
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gfusilli (per me integrali)
  • 250 gspinaci (per me quelli surgelati)
  • 20 gcipolla bianca
  • 1 mestolobrodo vegetale
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 filettiacciuga sott’olio (opzionale)
  • q.b.sale
  • pepe nero

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo gli spinaci, portate a bollore abbondante acqua bollente e fateci cuocere per 20 minuti gli spinaci surgelati. Quando saranno cotti scolateli e strizzateli leggermente così che perdano parte della loro acqua di cottura.

  2. Tritate finemente la cipolla, versate in una padella dai bordi alti un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva ed unite la cipolla, fate dorare leggermente e tuffateci gli spinaci. Fate insaporire a fiamma media per qualche minuti, mescolando spesso, regolate di sale e di pepe e lasciate intiepidire.

  3. Mettete gli spinaci dentro un frullatore, oppure usare un robot ad immersione, ed aggiungete anche il parmigiano grattugiato e se volete i filetti di acciuga ben sgocciolati. Frullate il tutto ed unite poco brodo vegetale alla volta fino a che non avrete una crema di spinaci.

  4. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela quando sarà al dente e fatela saltare in padella insieme alla crema di spinaci per 2 minuti.

  5. Servite in tavola la vostra Pasta con crema di spinaci ancora calda servendola con l’olio rimanente.

  6. Pasta con crema di spinaci

Consigli e conservazione

Se preferite una ricetta vegetariana potete omettere i filetti di acciuga, se invece decidete di utilizzarli fate attenzione all’aggiunta di sale in quanto i filetti di acciuga risultano esser molto salati.
La crema di spinaci si può preparare anche il giorno prima, si conserva in frigorifero per massimo due giorni chiusa in un contenitore con coperchio. Se utilizzate spinaci surgelati si sconsiglia il congelamento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.