Frascatela – cavolfiori stufati con pancetta

ricetta siciliana cavolfiore stufato  (12)

Amici una buona domenica!! Oggi, per chi è sveglio a quest’ora (io spero di stare ancora a dormire) c’è un nuovo appuntamento per la rubrica Italia nel piatto! Questo appuntamento vi porterà in tavola l’Autunno, quindi tante ricetta autunnali da gustare nelle fredde giornate. La sicilia vi propone la ricetta della Frascatela – cavolfiori stufati con pancetta, una zuppa povera dell’entroterra siciliano che si preparava nei freddi inverni ma ottima da mangiare anche quando tanto freddo fuori non fa. Non dimenticate di andare a scoprire cos’hanno preparato di buono i miei colleghi del regionale!

Ingredienti per 4 persone:

– 700 g di cavolfiori bianchi

– 150 di farina di grano duro

– sale e pepe

– 200 g di pancetta affumicata a cubetti

Frascatela – cavolfiori stufati con pancetta

PREPARAZIONE:

Prendete i cavolfiori, tagliatele a cimette e lavate. Lessate in 1 litro di acqua salata finché non risulta bello tenero.

ricetta siciliana cavolfiore stufato  (22)

Nel frattempo mettere la pancetta in un padellino antiaderente fate soffriggere la pancetta senza olio o burro, sarà il grasso stesso della pancetta a renderla croccante.

ricetta siciliana cavolfiore stufato  (24)

Appena il cavolfiore sarà tenero versate la farina a pioggia mescolando continuamente per non formare dei grumi. Dovrete ottenere una zuppa non molto densa, se in caso sarà troppo densa aggiungere un pò di acqua calda.

ricetta siciliana cavolfiore stufato  (27)

Unite adesso la pancetta rosolata, mescolate per bene e servite con dei pezzi di pancetta croccanti sopra.

 

ricetta siciliana cavolfiore stufato  (17)

20 Ottobre: Autunno in Tavola

601134_4856398641130_1150780217_n

 

 

Precedente Orecchiette con il broccolo ed il pangrattato Successivo Cubalibro Recensione caffe' letterario per Groupon

20 commenti su “Frascatela – cavolfiori stufati con pancetta

  1. artù il said:

    mmmm che bel piattino goloso!!! in effetti a volte non so come cucinare i cavolfiori e mi limito sempre alle solite ricette!! questa mi piace perchè è molto stuzzicante!!!

  2. che bei colori la tua zuppetta …bianca con il croccante della pancetta…davvero da copiare!!! Un bacione e complimenti, hai scelto un’ottima ricetta!!!

  3. Uhhhhhhhh un’idea che mi serve al voloooo visto che stamattina ho comprato un cavolo che non so come cavolo fare!!!^_^ ottima ricetta tesorina mia…come al solito..tutto quello che giunge dalla Sicilia mi riempie gli occhi e lo stomaco(ne) :DDDDD TVB

  4. 2 Amiche in Cucina il said:

    anch’io ho due cavolfiori in frigo, e questa ricetta da provare, con la pancetta, che dire, meravigliosa, un bacione

  5. donaflor il said:

    ciao cara…un bel piatto autunnale saporito! con la pancetta l’hai reso ancora più gustoso!
    bacioni

  6. Ma che ricetta particolare!!
    Sono felice di averla scoperta, anche dalle mie parti c’è un piatto con un nome molto simile, ma è proprio diverso, quindi ero curiosa di scoprire la tua preparazione.

    Mi domandavo per quanto tempo deve cuocere la farina una volta aggiunta al cavolfiore?
    L’aspetto è molto invitante!

    baci

    loredana

  7. Bimba… un piatto supremo per me che amo tutte le verdure delle crucifere, e fanno anche tanto bene soprattutto a noi femminucce!! Bella buona da provare…

  8. … wow … ho preso nota. L’unico modo per far mangiare a mio marito il cavolfiore e prepararlo in terrina. Così ho una variante … grazie per la ricetta

Lascia un commento