Crea sito

Cream-tart Pasquale a forma di coniglio

Vi presento la cream-tart pasquale 🐣, a forma di coniglio. 
Anch’io ho voluto provare il tormentone del momento ma seguendo le mie ricette, o meglio le ricette che a parer mio si sposano meglio tra di loro, tra base e farcia e decorazioni. Ho scelto infatti la pasta biscuit, semplice e veloce da realizzare, la mia crema al cioccolato bianco e mascarpone alleggerita con panna montata e frutta fresca come decorazione.
Ho preparato 2 basi di pasta biscotto per accontentare più commensali. 😉
La sagoma è quella di un 🐇 coniglio per la 🕊🕊Santa Pasqua, ma possiamo scegliere la colomba, le campane o la forma dell’uovo, e sbizzarrirci al meglio con le decorazioni. Con i ritagli della base si possono creare mini pasticcini. Ora vi mostro gli ingredienti e la preparazione! 😃
Qui trovate altre ricette per Pasqua.

cream-tart pasquale
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni20 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta biscotto, da ripetere per 2 volte

Per la Crema al cioccolato bianco e mascarpone

Decorazioni

  • q.b.fiori in ostia (o latre decorazioni di zucchero)
  • q.b.frutta fresca
  • q.b.ovetti di cioccolato al latte
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione Cream-tart Pasquale

Procedimento Bimby

  1. Io ho preferito fare 2 basi di pasta biscotto per creare un coniglio più grande, come teglia ho usato la leccarda del forno.

  2. Preriscaldare il forno a 175°/ 180°. Versare nel boccale del Bimby i 180 g di zucchero e tritare 15 secondi a velocità 9. Montare la farfalla nel boccale del Bimby, sgusciare le 3 uova e unirle intere allo zucchero con la vanillina, lavorare per 5 minuti a 37° velocità 4. Aggiungere i 200 g di farina, il lievito, il sale e i 3 cucchiai di latte ( circa 25 g) e lavorare per 1 minuto a velocità 4.Versare il composto ottenuto nella teglia del forno imburrata e infarinata oppure coperta da carta forno e cuocere in forno caldo per 12- 15 minuti circa o sinché la superficie non risulterà dorata. Spostare la base in un vassoio e lasciare raffreddare. Mentre cuoce la base, ripreparare l’impasto per un’altra base se desiderate farla doppia.

  3. Ora prepariamo la crema al cioccolato bianco e mascarpone. Versare nel boccale 200 g di panna e scaldare 3 minuti a 37° velocità 2.

    Aggiungere  300 g di cioccolato bianco a pezzi e sciogliere il tutto per 3 minuti a 37° velocità 1. A metà cottura aumentare la velocità a 3.

    Agganciare la farfalla, aggiungere il mascarpone e montare per 1 minuto a velocità 3.

  4. Spostare in una ciotola e lasciare raffreddare per 30 minuti circa. Nel frattempo lavare il boccale e la farfalla e asciugare bene. Tenere il boccale qualche minuto in frigo, agganciare la farfalla e versare gli altri 200 g di panna fresca con lo zucchero a velo per 2 minuti a velocità 4. Aggiungere poco alla volta la crema preparata continuando a montare a velocità 3. 

    Io preferisco montare la panna nella planetaria o con le fruste, faccio prima e viene meglio, e poi aggiungo piano la crema preparata.

  5. Scegliere e stampare il disegno che si preferisce, o lettere o numeri, ritagliamo e posizionare la sagoma nella base biscotto. Dare la forma con un coltellino appuntito e affilato e eliminare gli avanzi tenendoli da parte.

  6. Ora versare la farcia dentro una sac à poche e creare tanti ciuffetti sopra la nostra base; appoggiare la seconda base a forma di coniglio e ripetere con i ciuffetti. Decorare con frutta fresca e fiori  e lasciare riposare in frigo prima di servire.

Procedimento Tradizionale

  1. Preriscaldare il forno a 175° / 180°C Mettere le 3 uova sgusciate nella ciotola dello sbattitore o planetaria con i  180 g  di zucchero e la vanillina e lavorare sinché lo zucchero non sarà sciolto e amalgamato e il composto bello gonfio. Aggiungere i 200 g di  farina, il sale e il lievito setacciati e continuare a lavorare con le fruste, unire anche i 3 cucchiai di latte. Versare il composto ottenuto nella teglia del forno imburrata e infarinata oppure coperta da carta forno e cuocere in forno caldo per 12-15 minuti circa o sinché la superficie non risulterà dorata. Spostare la base in un vassoio e lasciare raffreddare. Mentre cuoce la base, ripreparare l’impasto per un’altra base se desiderate farla doppia.

  2. Ora prepariamo la crema al cioccolato bianco e mascarpone. Versare in un pentolino i 200 g di panna e scaldare qualche minuto senza far bollire, unire i 300 g di cioccolato bianco a pezzi e sciogliere mescolando con cura. Versare in una planetaria o sbattitore con le fruste il mascarpone e montare a bassa velocità, versare all’interno il cioccolato fuso e montare sinché non sarà tutto amalgamato, ci vorrà meno di un minuto.

    Versare in una ciotola e lascare raffreddare per 30 minuti circa. Nel frattempo lavare la ciotola della planetaria e versare gli altri 200 g di panna fresca montare con lo zucchero a velo.  Aggiungere poco alla volta la crema preparata continuando a montare a velocità media.

  3. Preparare e stampare il disegno che preferiamo, o lettere o numeri, ritagliamo e posizionare la sagoma nella base biscotto. Dare la forma con un coltellino appuntito e affilato e eliminare gli avanzi tenendoli da parte.

    Ora versare la farcia dentro una sac à poche e creare tanti ciuffetti sopra la nostra base; appoggiare la seconda base a forma di coniglio e ripetere con i ciuffetti. Decorare con frutta fresca e fiori.

    La nostra cream-tart Pasquale è pronta, rimane solo da lasciarla riposare in frigo prima di servire.

    Buon appetito!

Consigli

E con i ritagli si possono preparare tante piccole tortine come queste:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.