Polenta fritta, ricetta del riciclo di facile e veloce preparazione

La polenta fritta, una ricetta semplicissima e di veloce preparazione, nata per non buttare gli avanzi della polenta.

La polenta fritta è un piatto d’infanzia infatti mia mamma, quando ero piccola, la faceva sempre e mi diceva sempre che in cucina bisogna sempre utilizzare tutto e mai buttare nulla…come aveva ragione!

Noi spesso serviamo la polenta fritta assieme all’aperitivo, calda appena cotta, che con la sua crosticina dorata e croccante è un’esplosione di sapore.. quando adoriamo i piatti semplici ma realizzati col cuore.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina di mais 250 g
  • Acqua 750 ml
  • Latte intero 250 ml
  • Olio extravergine d’oliva 1/2 cucchiaio
  • Sale grosso 1/2 cucchiaio
  • olio per friggere q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la polenta seguendo QUI la nostra ricetta perfetta, rispetto la ricetta originale abbiamo dimezzato la dose.

    Come avete letto negli ingredienti non è uno sbaglio la presenza del latte ma un piccolo trucco per rendere ancora più morbida la polenta… un piccolo trucco che usavano le nonne….

  2. Preparate la polenta il giorno prima, versatela in una teglia rivestita con carta forno, con il dorso di un cucchiaio stendete bene la polenta, fatela raffreddare a temperatura ambiente e poi una volta fredda mettetela in frigo per tutto la notte (coperta con pellicola trasparente). in questo modo si indurisce bene e non rischiate che quando viene cotta si disfi perché non raffreddata a sufficienza.

  3. Una volta fredda la polenta tagliatela a fettine sottili, non oltre 1 centimetro.

    In una padella fate scaldare bene l’olio e quando è caldo fate friggere le fettine di polenta, quando sono belle dorate da un lato giratele e terminate la cottura.

    Una volta cotte mettete le fette di polenta fritta su un foglio di carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso, salatele e servitele subito.

Note

Precedente Crostata con la marmellata, ricetta con frolla di Knam Successivo Crema di patate e carciofi con zenzero, ricetta facile e salutare

2 commenti su “Polenta fritta, ricetta del riciclo di facile e veloce preparazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.