Pasta guanciale e cavolfiori, ricetta di facile preparazione.

La PASTA GUANCIALE E CAVOLFIORI un primo piatto saporito, di facile preparazione e perfetto per ogni occasione.
La pasta guanciale e cavolfiori è ideale per ogni occasione dalla cena in famiglia al pranzo con la tutta la famiglia riunita.
La pasta con il guanciale e i cavolfiori è di veloce preparazione, ideale da preparare quando abbiamo dei cavolfiori al vapore avanzati e non sappiamo come realizzarli.

PASTA GUANCIALE E CAVOLFIORI 1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta guanciale e cavolfiori

  • 320 gpasta corta secca
  • 350 gcavolfiore al vapore
  • 120 gguanciale
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Se non avete i cavolfiori lessi pronti vi consigliamo di leggere la ricetta dei CAVOLFIORI al VAPORE, oppure potete tranquillamente utilizzare quelli congelati.

    Una volta cotti divideteli in cimette piccole.

  2. Prendete una casseruola capiente riempitela di acqua, salatela e portatela a bollore, quando raggiunge il bollore fate cuocere la pasta seguendo i tempi di cottura scritti sulla conferzione con una cottura al dente.

  3. Mentre la pasta cuoce preparate il condimento.

    Tagliate a listarelle sottili il guanciale.

    Fate scaldare una padella capiente e quando è calda mettete il guanciale fatelo rosolare bene e poi aggiungete uno scalogno tagliato a fettine sottili e fatelo cuocere a fiamma media fino a farlo appassire, aggiungete ora le cime dei cavolfiori e un mestolo di acqua di cottura della pasta.

  4. Fate insaporire bene il cavolfiore regolate di sale e pepe (non eccedete tanto con il sale in quanto il guanciale è già saporito).

    Scolate la pasta e versatela nella padella con il condimento, fate insaporire bene, se necessario aggiungete poca acqua di cottura della pasta.

  5. Servite la pasta nei sigoli piatti, spolverizzate del pepe nero se gradite.

  6. RISOTTO ALLA ZUCCA

    DA NON PERDERE:

    RISOTTO ALLA ZUCCA

  7. TAGLIATELLE CON GUANCIALE E POMODORINI

Se gradite una versione ancora più saporite aggiungete del peperoncino fresco quando fate insaporire i cavolfiori.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.