Cavolfiori al vapore, ricetta base vegetariana di facile preparazione

I cavolfiori al vapore, un ricetta base di facile preparazione.
Rispetto ai cavolfiori lessi quelli al vapore durante la cottura non sono a contatto con l’acqua e si mantengono una volta cotti più asciutti e non perdono i loro valori nutritivi.
I cavolfiori sono degli ottimi alleati per la nostra salute, sono ricchi di vitamine e sali minerali, fibre e sono ideali per le persone con il diabete, la pressione alta e la tiroide.

Cavolfiori al vapore1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cavolfiore (medio)
  • q.b.sale grosso

Preparazione

  1. Con un coltello togliete le foglie che circondano il cavolfiore, quelle più brutte toglietele le altre mettetele da parte, se sono grandi tagliatele a metà.

    Tagliate il gambo e con il coltello tagliate tutte le cimette del cavolfiore.

    Visto che in cucina non si butta nulla potete utilizzare il gambo per fare un passato di verdura oppure per un brodo vegetale.

  2. Cercate di avere le cimette della stessa misura in questo modo avrete una cottura più omogenea.

    Lavate sotto l’acqua corrente le cimette e le foglie ed asciugatele bene con della carta assorbente.

  3. In una casseruola mettete 4 dita d’acqua e salatela leggermente, portatela a bollore e poi mettete al suo interno il cestello per la cottura a vapore, l’unica precauzione da tenere è quella di non far toccare l’acqua con il cestello.

  4. Mettete le cimette e le foglie nel cestello avendo la precauzione di mettere le cime a testa in su con il gambo a contatto con la vaporiera visto che hanno una cottura più lunga rispetto le cime sono più a contatto con il calore.

  5. Coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere per 7/10 minuti, vi consigliamo di provare la cottura utilizzando i rebbi di una forchetta.

  6. Una volta cotti togliete la vaporiera dalla casseruola mettetela su un piatto e fate scolare bene i cavolfiori, ora sono pronti per essere consumati.

Con i cavolfiori al vapore potete realizzare un’INSALATA DI CAVOLFIORI, un contorno semplice che si accompagna con un secondo di carne o di pesce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.