Ciambella danubio, ricetta lievitata con e senza Versilia

La ciambella danubio, sofficissima e perfetta per una golosa prima colazione oppure per una merenda, potete anche tagliare orizzontalmente a metà la ciambella danubio e farcirla con crema alle nocciole, una vera golosità.
Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato il fornetto versilia della ditta MARIO MUGNANO PENTOLAME, di diametro 28, per acquistare on line cliccate qui: amazon.

CIAMBELLA DANUBIO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 250 gFarina Manitoba
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 1 cucchiainoMiele
  • 250 mlLatte tiepido
  • 1Uovo medio
  • 2Tuorli
  • 125 gBurro morbido
  • 8 gSale fino
  • q.b.Granella di zucchero (per la decorazione)

Strumenti

  • 1 fornetto versala da 28

Preparazione

  1. Nella planetaria mettete le due farine setacciate, il lievito di birra secco, azionate l’apparecchio e fatelo girare per un minuto. 
    Ora aggiungete il latte tiepido con dentro sciolto il miele, quando il composto inizia ad amalgamarsi aggiungete l’uovo intero e quando è incorporato al composto aggiungete i tuorli. Quando i tuorli saranno ben incorporati aggiungete il burro morbido a più riprese, mi raccomando non aggiungetene altro fino a quando non si sarà amalgamato bene al composto. Lavorate il composto per 5 minuti aggiungete il sale e lavorate per altri 5/7 minuti fino a quando il composto non sia ben incordato e si stacchi alla ciotola della planetaria.
    Trasferite il composto su una spianatoia infarinata, formate una palla e mettetela in una ciotola grande di vetro, coprite 

    con pellicola e fatela lievitare fino a quando non triplica di volume.
    Quando l’impasto è lievitato dividetelo in 6 parti e formate delle palline.

  2. COTTURA IN FORNO:

    Rivestite con carta forno una stampo da ciambella di diametro 28 centimetri, mettete dentro i panetti distanziate, fate lievitare per 60 minuti.

    Trascorsi i 60 minuti, spennellate con il latte e mettete sopra la granella di zucchero, fate cuocere a forno già caldo a 180° per 30 minuti circa.

  3. COTTURA CON IL VERSILIA:

    Rivestite con carta forno il fornetto, mettete dentro i sei panetti leggermente distanziati tra di loro, fate lievitare ancora per 60 minuti circa.
    Spennellate con il latte e mettete sopra la granella di zucchero.
    Mettete lo spargifiamma sul fornello medio, mettete sopra il fornetto con il suo coperchio, fate cuocere per 5 minuti a fiamma media, abbassate il gas e fate cuocere per 40 minuti circa, a fine cottura deve risultare dorata.

  4. Fate raffreddare, mettete su un piatto da portata e servite.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.