Crea sito

Tagliatelle con guanciale e pomodorini, ricetta facile e veloce

Le tagliatelle con guanciale e pomodorini, una ricetta di facile e veloce preparazione, perfetta quando si ha fretta e poco tempo per cucinare o quando si vuole stupire gli amici con un primo piatto gustoso ma facile da fare.

Le tagliatelle con guanciale e pomodorini, saporitissime e come detto di veloce preparazione infatti mentre l’acqua bolle e poi la pasta cuoce il condimento e pronto e allora tutti a tavola…..

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Tagliatelle all'uovo 300 g
  • Guanciale 120 g
  • Pomodorini datterini 300 g
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Pecorino romano 40 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Portate a bollore in una casseruola capiente l’acqua leggeremente salata e quando raggiunge l’ebollizione fate cuocere le tagliatelle seguendo i tempi di cottura scritti sulla confezione con una cottura al dente.

    In una padella capiente mettete l’olio extravergine d’oliva e quando è tiepido aggiungete il guanciale precedentemente tagliato a listarelle sottilissime, fate insaporire bene, mettete a fiamma media e fate cuocere per 5/6 minuti in modo che il guanciale risulti croccante ma non bruciato.

  2. Mentre il guanciale cuoce lavate bene i pomodorini datterino e tagliateli in 4 spicchi.

    Togliete il guanciale dalla padella, lasciate solo il condimento, aggiungete i pomodorini con lo spicchio dell’aglio e fate insaporire bene e cuocere per qualche minuto devo risultare ancora croccanti.

    Aggiungete ora il guanciale (tenetene da parte un cucchiaio per la decorazione finale), fate amalgamare i due ingredienti, regolate di sale ed aggiungete le tagliatelle cotte al dente, fate insaporire bene.

  3. Se vedete che la preparazione risulta asciutta aggiungete un mescolo di acqua di cottura delle tagliatelle, aggiungete una manciata di pecorino romano e saltate bene la pasta in modo che si insaporisca bene, regolate di pepe.

    Servite nei singoli piatti con una spolverata di pecorino grattuggiato e dei pezzetti di guanciale.

Note

Potete utilizzare un altro formato di pasta a vostra scelta tra spaghetti, bucatini o pasta corta in base ai vostri gusti.

Da non perdere:

RACCOLTA DI RICETTE – LA CARBONARA –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.