Pasta alla carbonara al forno, ricetta classica rivisitata

La pasta alla carbonara al forno, una classico della tradizione romana in versione al forno, ancora più golosa, infatti si creerà una bella crosticina sopra con il pecorino e la pancetta…assolutamente da provare.

Un primo piatto di facile prepazione, perfetto per ogni occasione e gradito da tutta la famiglia..come dire di no ad un bel piatto caldo fumante di pasta alla carbonara!

La ricetta è tratta dal sito di GialloZafferano.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Bucantini 320 g
  • uovo a temperatura ambiente 1
  • Tuorli a temperatura ambiente 4
  • Pecorino romano grattugiato 100 g
  • panna da cucina 200 ml
  • Pancetta affumicata 150 g
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato fresco q.b.

Preparazione

  1. In una pentola capiente mettete abbondate acqua, salatela e portatela a bollore, quando bolle aggiungete i bucatini e portateli a cottura seguendo i tempi di cottura scritti sulla confezione per una cottura al dente.

    Prendete la pancetta affumicata e tagliatela a dadini, mettetela in una padella capiente (senza l’aggiunta di olio) e fatela cuocere a fiamma bassa finchè non sia diventata trasparente e croccante, spegnete il gas e lasciate intiepidire.

  2. In una ciotola capiente mettete i tuorli e l’uovo intero, aggiungete 2/3 del pecorino, sale e pepe e con una frusta sbattete bene il composto in modo da avere un composto omogeneo, ora aggiungete poco per volata la panna da cucina e quando si è ben amalgamata al composto aggiungete 2/3 della pancetta affumaicata oramai tiepida.

  3. Accendete il forno a 250°.

    Scolate i bucatini e metteteli nella ciotola con le uova, girate bene in modo da far insaporire bene la pasta, versate il composto in una pirofila precendentemete unta di olio.

    Livellate bene il composto ed aggiungete la pancetta affumicata messa da parte e il pecorino.

    Mettete in forno per 5 minuti, fino a quando non si è formata una bella crosticina sopra e servite subito.

Note

Se gradite un sapore più delicato potete mettere metà quantitativo di pecorino romano e metà quantitativo di parmigiano grattugiato.

Potete utilizzare anche degli spaghetti al posto dei bucatini.

Da non perdere:

CARBONARA CLASSICA

PENNE ALLA CARBONARA AL FORNO, ricetta di BARBIERI

CARBONARA CON I CARCIOFI

Precedente Torta salata prosciutto e mozzarella, ricetta sfiziosa Successivo Millefoglie con crema pasticcera al cioccolato, ricetta golosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.