Frittelle di pane e mele, ricetta del reciclo con e senza Bimby

Le frittelle di pane e mele golosissime realizzate con il pane raffermo; senza l’aggiunta di farina o lievito.

Le frittelle di pane e mele sono croccanti all’esterno e morbide all’interno data la presenza delle mele a pezzi.

Se volete delle frittelle di pane e mele ancora più golose potete aggiungere all’impasto dell’uvetta sultanina o delle gocce di cioccolato fondente come abbiamo fatto noi.!

E prima di servirle una spolverata di cannella…una vera prelibatezza!

FRITTELLE DI PANE E MELE.1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12 frittelle
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le frittelle con il pane raffermo:

1 panino grande raffermo (circa 120 grammi)
150 g latte intero (tiepido)
2 cucchiai zuccheo semolato
1 mestolo mela Renetta
1 uovo piccolo (a temperatura ambiente)
1 pizzico sale fino
2 cucchiai pangrattato ((se necessario))
1 cucchiaio gocce di cioccolato o uvetta (facoltativo)
q.b. cannella in polvere

Per la cottura delle frittelle:

q.b. olio per friggere
q.b. zucchero semolato
q.b. cannella in polvere (facoltativo)

Strumenti

Passaggi per la preparazione delle frittelle con il pane raffermo e le mele:

Impasto classico:

Tagliate a dadini il pane raffermo e mettetelo in una ciotola, versate sopra il latte tiepido, girate bene e fate riposare per 30 minuti circa.

Pelate la mela, togliete il torsolo e tagliatela a pezzetti piccoli.

Dopo 30 minuti strizzate il pane dal latte e mettetelo in una ciotola, aggiungete la mela tagliata precedentemente a pezzetti, l’ uovo piccolo, lo zucchero e un pizzico di sale e una spolverata di cannella.

Amalgamate bene l’impasto che deve risultare abbastanza denso, lasciatelo riposare per 10 minuti. Se dovesse risultare troppo liquido aggiungete del pangrattato noi ne abbiamo aggiunti 2 cucchiai, se dovesse risultare troppo denso aggiungete latte.

Aggiungete le gocce di cioccolato o l’uvetta se gradite e girate bene.

Impasto con il Bimby:

Tagliate a dadini il pane raffermo e mettetelo in una ciotola, versate sopra il latte tiepido, girate bene e fate riposare per 30 minuti circa.

Pelate la mela, togliete il torsolo e tagliatela a pezzetti piccoli.

Dopo 30 minuti strizzate il pane dal latte e mettetelo nel boccale del Bimby, aggiungete la mela, l’uovo medio, lo zucchero, un pizzico di sale e la spolverizzata di cannella 30 sec, vel 1, antiorario.

Fate riposare l’impasto ottenuto per 10 minuti, trascorso il tempo controllatelo se dovesse risultare troppo morbido aggiungete 2 cucchiai di pangrattato, se fosse troppo liquido unite poco latte, amalgamente per 20 sec, vel soft, antiorario.

Cottura delle frittelle:

Scaldate olio per friggere in una pentola e fate cuocere le frittelle prelevando un po’ di composto con un cucchiaio e fate cuocere da ambo le parti.

Fate scolare su un foglio di carta assorbente, passatele nello zucchero semolato, spolverizzate con la cannella e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Frittelle di pane e mele, ricetta del reciclo con e senza Bimby”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.