Frittelle di ricotta, ricetta golosissima di Carnevale.

Le frittelle di ricotta, dolcissime frittelle fritte caratteristiche del periodo carnevalesco in Toscana, sofficissime e con la particolarità che potete aggiungere nell’impasto gocce di cioccolato oppure dell’uvetta, noi abbiamo optato per le gocce di cioccolato per una versione ancora più golosa, potete tranquillamente anche non aggiungere nulla all’impasto per sentire maggiormente il sapore della ricotta.

Le frittelle di ricotta, golosissime perfette per festeggiare il Carnevale, sono buonissime appena fritte oppure ancora tiepide, andranno a ruba… noi le abbiamo dovute rifare..tempo di friggerele e metterle in tavola erano già finite….

Unica raccomandazione, quando friggete le frittelle di ricotta non mettetene tante dentro la padella perché durante la cottura tenderanno a gonfiarsi.

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 + riposo in frigo minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    15 frittelle (circa)
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina 0 100 g
  • Uova 2
  • lievito per dolci 1 bustina
  • Limone bio 1
  • Ricotta 250 g
  • zucchero semolato 80 g
  • Gocce di cioccolato o uvetta 80 g
  • Rum 1 bicchierino
  • Sale q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Se utilizzate l’uvetta mettetela a bagno nell’acqua tiepida per 15 minuti, poi asciugatela bene.

  2. In una ciotola lavorate la ricetta con lo zucchero semolato fino ad avere un composto liscio ed omogeneo, unite poco per volta la farina setacciata con il lievito per dolci, le uova, la scorza del limone grattugiata e il sale e il bicchierino di rum.

  3. Lavorate bene gli ingredienti, aggiungete ora l’uvetta sultanina o le gocce di cioccolato.

    Coprite con pellicola trasparente la ciotola e mettetela in frigorifero per un paio di ore.

  4. In una padella capiente mettete l’olio per friggere, quando è a temperatura, mettete un cucchiaio di impasto nell’olio formando delle frittelle, fate cuocere le frittelle fino a quando non risultano dorate,.

    Mettete le frittelle di ricotta cotte su un foglio di carta assorbente, passatele subito nello zucchero a velo.

  5. Passate le frittelle di ricotta nella zucchero a velo e servitele subito!

Note

Precedente Semifreddo agli amaretti, ricetta dolce con uova pastorizzate Successivo Gamberoni in padella al cognac, ricetta facile e raffinata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.