Crea sito

Crema diplomatica, ricetta facile e golosa per farcire dolci

La crema diplomatica, una ricetta facile e golosa ideale per farcire torte e bignè oppure da servire al cucchiaio ed è realizzata unendo 1/3 di crema chantilly con 2/3 di crema pasticcera.

La crema chantilly per hi non la conoscesse non è altro che la panna montata con lo zucchero a velo e la vaniglia che unita alla crema pasticcera da vita alla crema diplomatica, che prende il nome dalla torta diplomatica (realizzata con questa stupenda e sofficissima crema).

La ricetta è tratta dal sito di GialloZafferano.

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 600 grammi di crema
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la crema pasticcera

  • Latte intero 250 ml
  • Tuorli a temperatura ambiente 3
  • Farina 00 25 g
  • zucchero semolato 75 g

per la crema chantilly

  • panna da montare 180 ml
  • Vaniglia 1/2 bacca
  • Zucchero a velo 20 g

Preparazione

  1. Per la crema pasticcera:

    Fate scaldare il latte in un pentolino con metà della vaniglia.

    In una ciotola mettete i tuorli e sbatteteli con lo zucchero semolato e poi aggiungete la farina, quando avete un composto bello spumoso aggiungete il latte caldo (togliete la bacca della vaniglia), girate bene il composto e trasferitelo nel pentolino e fate cuocere la crema sempre girando a fiamma media fino a quando non si addensa, versate la crema cotta in una ciotola, copritela con un foglio di pellicola trasparente a contatto con la crema, fatela raffreddare.

  2. Per la crema chantilly:

    Mettete la panna fredda in una ciotola (anche lei bella fredda), iniziate a montare il composto, quando vedete che si iniziano a formare tante bollicine aggiungete lo zucchero a velo precedentemente setacciato e la restante vaniglia.

    Continuate a montare la panna fino a quando risulta ben montata e girando la ciotola la panna non cade (usate lo stesso procedimento con per gli albumi).

  3. Quando la crema pasticcera è fredda unite la crema chantilly girando con una spatola con dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

    La vostra crema diplomatica è pronta per essere utilizzata.

Note

Da non perdere:

CREMA CHANTILLY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.