Banane fritte in pastella, ricetta golosa facile e veloce

Le banane fritte in pastella, un dolce di facile e veloce preparazione, che vi conquisterà al primo assaggio. Le banane fritte sono perfette per concludere in dolcezza e in semplicità il pasto oppure da servire come contorno abbinato al semolino dolce.

Banane fritte in pastella
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gfarina 0
  • 1uovo medio (a temperatura ambiente)
  • 1 cucchiaiozucchero semolato
  • 70 mllatte intero (a temperatura ambiente)
  • 1 cucchiainolievito per dolci ((raso))
  • 2banane (non troppo mature)
  • q.b.olio per friggere
  • q.b.zucchero semolato
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Padella dai bordi alti per friggere

Preparazione

  1. In una ciotola mettete l’uovo e sbattetelo con lo zucchero semolato, aggiungete il latte (non mettetelo tutto) e girate bene.

  2. Aggiungete poco per volta la farina setacciata con il lievito per dolci ed incorporateli bene al composto, se vedete che il composto risulta troppo denso aggiungete il restante latte, dovete ottenere una pastella liscia ed omogenea.

  3. Togliete la buccia alle banane e tagliatele a rondelle spesse meno di 2 centimetri, mettete le rondelle nella ciotola con la pastella e con molta delicatezza girate bene in modo da non rompere la frutta.

    Vi consigliamo di non utilizzare le banane troppo mature.

  4. Mettete l’olio nella pentola e quando è caldo mettete poco per volta con un cucchiaio un pezzo di banana con della pastella.

    Quando è dorata girate bene e terminate la cottura.

  5. Mettete le banane fritte in pastella su un foglio di carta assorbente, quando sono asciutte mettetele su un piatto con dello zucchero semolato e giratele bene in modo da far aderire bene lo zucchero.

  6. Terminate la frittura, mettete le banana fritte in pastella su un piatto da portata, spolverizzate con zucchero a velo e servite subito.

  7. CHURROS1
  8. Frittelle di mele della nonna
  9. CONSIGLIO: per sapere quando l’olio è alla temperatura giusto per friggere basta mettere la punta di uno stuzzicadenti nell’olio, se si formano tante bollicine attorno allo stecchino significa che l’olio è pronto per essere utilizzato.

Con la stessa pastella potete preparare delle golosissime frittelle di mele, basta aggiungere pezzi di mela tagliate piccole, girare bene e poi mettere a cucchiaiate nell’olio caldo e friggerle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.