TORTA PAESANA, ricetta della mamma

La torta paesana è detta anche “torta nera”, “torta di latte” o “michelacc” ovvero pane e latte. E’ un dolce tipico della Brianza nato come modo per riutilizzare il pane secco e servita nelle sagre di paese. Si tratta di una ricetta contadina semplice e povera i cui ingredienti in origine erano solo latte, pane secco e cacao. Col tempo poi la ricetta si è arricchita di varianti, a seconda del paese o addirittura delle abitudini famigliari. Solitamente vengono aggiunti amaretti, uvetta, canditi, pinoli, pan d’anice…e c’è addirittura chi aggiunge l’uovo o la prepara utilizzando unicamente biscotti secchi, proprio per riutilizzare gli avanzi come vuole la tradizione. Questa è la mia versione, o meglio la ricetta della mia nonna e della mia mamma. E’ una ricetta infatti che mi porta tanti ricordi d’infanzia nella mente; soprattutto quando mangiavo quello che restava nella pentola dopo che mia mamma l’aveva infornata.

torta paesana ricetta della mamma
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una tortiera da 22 cm

  • 1 llatte
  • 150 gpane raffermo
  • caffè (una tazzina)
  • 50 gcioccolato fondente
  • 200 gamaretti
  • 200 gcacao amaro in polvere
  • 75 guvetta
  • 70 gcedro candito
  • 75 gpinoli
  • 80 gzucchero

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Frullatore a immersione
  • 1 Canovaccio
  • Carta forno
  • 1 Tortiera

Preparazione della torta paesana

  1. frullate il pane in ammollo col latte

    La preparazione della torta paesana ha tempi un po’ lunghi, ma è sicuramente molto semplice da preparare. Innanzitutto prendete una pentola sufficientemente capiente e scaldate il latte senza farlo bollire.

    Successivamente rompete grossolanamente il pane ed immergetelo nel latte caldo. Aggiungete anche lo zucchero, la tazzina di caffè ed il cioccolato fondente.

    A questo punto coprite con un canovaccio ed il coperchio e lasciate riposare per 12 ore circa. Mia nonna faceva questa operazione la sera prima, per poi aggiungere il giorno dopo tutti gli altri ingredienti e cuocerla in forno.

    Trascorso il tempo necessario, frullate quindi il tutto con il frullatore ad immersione.

  2. aggiungete tutti gli ingredienti e versate il composto in una tortiera con carta da forno

    Aggiungete quindi anche gli amaretti tritati, il cacao setacciato, il cedro, 60g di pinoli presi dal totale e l’uvetta lasciata in ammollo nell’acqua.

    Rivestite poi una tortiera di 22 cm con carta da forno e versate il composto.

  3. disponete i pinoli ed infornate

    Distribuite infine sulla superficie della torta i pinoli restanti ed infornate a 180° C per 1 ora circa. Ricordatevi di fare comunque la prova dello stuzzicadenti prima di sfornarla. In realtà questa torta non deve risultare particolarmente asciutta all’interno. Lo stuzzicadenti infatti, dovrà rimanere comunque leggermente umido.

  4. lasciate raffreddare la torta e servite

    Lasciate raffreddare la torta di latte prima di toglierla dallo stampo e servite.

    La torta paesana viene servita solitamente nelle sagre di paese. Inoltre non esiste la vera ricetta, perchè la torta nera o michelacc è una torta popolare e quindi dalle infinite varianti.

    Buona festa del paese a tutti!

Varianti e consigli

Beh…in questa ricetta ne esistono molte di varianti. Potete omettere l’uvetta ed il cedro, oppure aggiungere il pan d’anice. Altrimenti potete anche prepararla utilizzando meno pane ed aggiungere dei biscotti secchi o savoiardi e diminuire la dose dello zucchero, se preferite. Sbizzarritevi in base al vostro gusto personale!

La torta paesana avanzata potete conservarla per un paio di giorni in un luogo asciutto.

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbero anche interessarti altre ricette della categoria Dolci.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!