CAIPIRISSIMA AL MELONE

La caipirissima al melone è una variante della più nota caipirinha, un cocktail di origini brasiliane dove l’ingrediente principale è la cachaca, un distillato del succo della canna da zucchero. Le varianti della caipirinha sono molte tra cui: la caipiroska con base di vodka, caipirissima che ha come base il rum, la caipisakè come base ha il sakè (un distillato di riso giapponese), la caipirita che introduce la tequila, caipivinho che si utilizza un vino nazionale brasiliano e il gincaipirinha che si utilizza il gin. Nella mia caipirissima ho inserito rum, triple sec, lime e melone giallo mantovano. Dal gusto fresco fruttato adatta per accompagnare piatti a base di pollo e pesce, anche con toni piccanti.

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Caipirissima al melone. Un cocktail rinfrescante con melone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per la preparazione della caipirissima al melone

  • 50 mlrum bianco
  • 10 mltriple sec
  • 2 cucchiaizucchero di canna (possibilmente raffinato)
  • 1 fettamelone (mantovano)
  • 1/2lime
  • q.b.ghiaccio

Strumenti per la caipirissima al melone

  • 1 Jigger da 50 ml
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Muddler
  • 1 Bicchiere tumbler rock da 460 ml

Preparazione della caipirissima al melone

  1. Iniziare tagliando il mezzo lime in spicchi, compresa la scorza e inserirlo nel bicchiere tumber rock.

  2. Aggiungere i due cucchiai di zucchero di canna, possibilmente quello bianco raffinato, l’ideale per i cocktails.

  3. In alternativa allo zucchero di canna raffinato si può utilizzare 25 ml di sciroppo di zucchero.

  4. Tagliare una fetta di melone, circa 65/70 g tritandola in cubetti piccoli. Inserire il melone nel bicchiere.

  5. Aggiungere i 10 ml di triple sec e con il muddler iniziare a pestare sino a sciogliere lo zucchero.

  6. In alternativa al muddler si può utilizzare il pestello del mortaio.

  7. A questo punto aggiungere il rum bianco e riempire il bicchiere con il ghiaccio, circa 140 g.

  8. Mescolare delicatamente il cocktail e decorarlo con una fettina di melone e di lime.

  9. La caipirissima al melone è pronta per essere servita.

    BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consigli

Consiglio di consumare subito la caipirissima al melone. Volendo decorare con più fantasia, consiglio di mettere il melone e pezzi di lime negli stampini da ghiaccio con acqua e congelare il tutto, inserendo questo ghiaccio nel bicchiere al momento di servirlo. Pietanze idonee a questo cocktail sono il salmone alla parigina, salmone alle mele e zenzero e le alette di pollo piccanti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.